Come si fa il Pane senza glutine? La Ricetta con farina di riso e fecola di patate è una guida passo passo per preparare questo pane per i celiaci ma che potete provare come alternativa più leggera al pane bianco del panificio. Il pane con farina di riso ha un sapore non troppo diverso da quello del pane normale, quindi per i celiaci questa ricetta senza glutine è più che consigliata. Il pane senza glutine con farina di riso e fecola di patate è morbido dentro e croccante fuori proprio come qualsiasi pagnotta che si rispetti, ma dovrete seguire la ricetta evitando di prendere le dosi a occhio! Vediamo come fare a casa il pane senza glutine per celiaci, ecco la ricetta con farina di riso e fecola di patate.

pane senza glutine ricetta con farina di riso
Vai subito alla ricetta

Come fare il pane senza glutine a casa con la farina di riso e la fecola di patate

Come fare il pane senza glutine a casa con la farina di riso e la fecola di patate? Questa è la ricetta per fare il pane per celiaci a casa. Abbiamo già parlato di come fare il pane casereccio ma i celiaci non possono mangiare la normale farina 00 o 0 che acquistiamo per preparare i nostri lievitati, infatti ci è stato richiesto di fornire una ricetta che rispondesse alle loro esigenze, ed eccoci qua.

Il pane senza glutine è il pane per celiaci, si prepara con farina di riso e fecola di patate, due ingredienti che non danno alcun problema nella dieta per celiaci. Il lievito è un ingrediente essenziale trattando di pane, per questa ricetta abbiamo usato il lievito fresco disciolto nell’acqua, è il modo migliore per la riuscita di questa ricetta.

Prima di lasciarvi alla ricetta vogliamo ricordarvi che siamo a disposizione di tutti i nostri lettori, dunque se avete una richiesta commentate i nostri post e cercheremo di venirvi incontro, come in questo caso, fornendo una ricetta o una dieta adatta alle vostre necessità!

Ricetta del Pane senza glutine con farina di riso

Ricetta del Pane senza glutine con farina di riso e fecola di patate, con una piccola aggiunta di gomma di guar per addensare l’impasto e ricreare la densità del pane in cassetta comprato. Per fare il pane senza glutine a casa dovrete reperire gli ingredienti giusti, e poi l’impasto va cotto in uno stampo per plumcake rivestito con carta forno. Bisogna cuocere il pane senza glutine con farina di riso in uno stampo perché l’impasto è molto morbido e può rompersi facilmente ecco perché è indicato lo stampo, inoltre prende la forma giusta, da filone.

Pane senza glutine la Ricetta con farina di riso e fecola

Pane senza glutine la Ricetta con farina di riso e fecola di patate per fare in casa un pane croccante fuori morbido dentro e adatto ai celiaci.
Portata Pane
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
+ Tempo di lievitazione 2 ore
Tempo totale 2 ore 55 minuti
Dosi per 500 g
Calorie per porzione360kcal
Costo Basso

Altri dettagli

  • Difficoltà: media

Ingredienti

  • 340 g Farina di riso
  • 200 g Fecola di patate
  • 5 g Gomma di Guar
  • 350 g Acqua
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 5 g Sale
  • 5 g Olio extravergine d'oliva

Istruzioni

Come fare il Pane senza glutine con farina di riso

  • Per fare il pane con farina di riso senza glutine versiamo 300g di farina su un piano da lavoro tenendo il resto da parte. Versiamo anche la fecola di patate e la gomma di guar.
  • In un bicchiere d'acqua sciogliamo il lievito di birra fresco. Creiamo con le dita la classica "fontanella" al centro del mucchio di farina, al centro versiamo un po' di acqua con il lievito. Dovremo versare acqua e lievito a più riprese in modo che si assorba bene nell'impasto. Iniziamo a impastare con una forchetta nel centro raccogliendo la farina dai bordi. Quando l'impasto al centro somiglia a una pastella molto densa versiamo ancora acqua e lievito fino a incorporare tutta l'acqua e tutto il lievito.
  • Continuiamo a impastare a mano sul piano da lavoro finché l'impasto non comincia a prendere forma. A questo punto aggiungiamo sale e olio. Lavoriamo ancora l'impasto a mano finché diventa liscio e omogeneo in superficie.
  • Ora scegliamo una ciotola di medie dimensioni e ungiamo con un filo d'olio, riponiamo l'impasto in questa ciotola e lasciamola in un luogo tiepido , anche in forno con luce accesa (se è inverno o fa molto freddo). Occorreranno circa 60-90 minuti prima che l'impasto con farina di riso raddoppi di volume.
  • Quando l'impasto raddoppia spolverizziamo un po' di farina su un piano da lavoro e rovesciamo la ciotola facendo cadere l'impasto sul piano da lavoro.
  • Aiutandoci con la farina sul piano da lavoro diamo la forma finale al nostro pane senza glutine. E' un impasto che si rompe facilmente quindi con la dovuta delicatezza rotoliamo l'impasto sul piano da lavoro per dargli la forma di un filone di pane. Ricordate di spingere un po' le punte laterali all'interno così la cottura sarà uniforme.
  • Per la cottura del pane senza glutine rivestiamo uno stampo per plumcake da 22 cm con carta da forno. Trasferiamo l'impasto nello stampo e facciamo lievitare ancora 60-90 minuti all'incirca (il tempo varia dalla temperatura ambientale che può essere più o meno fredda o calda).
  • Trascorso il tempo di un'altra lievitazione spennelliamo la superficie con l'olio extravergine d'oliva per evitare che si secchi e inforniamo a 200°C per 45-50 minuti. Una volta cotto toglietelo dal forno. Lasciate qualche minuto a temperatura ambiente così lo stampo si inizierà a raffreddare.
  • Sformate il pane e ponetelo in verticale, appoggiatelo sul piano della cucina con un canovaccio pulito sotto per non farlo scivolare. Tenere il pane in questa posizione aiuterà a seccare l'interno del pane senza glutine che non risulterà umido come succede di solito al pane fatto in casa. Anzi, dovrà restare in questa posizione finché non si sarà completamente raffreddato.
  • Una volta completamente freddo potete tagliare il vostro pane con farina di riso senza glutine così resterà fresco più a lungo (guai a tagliarlo prima che sia freddo, non sarebbe ugualmente buono).

Consigli

Non tagliate il pane prima che si sia completamente raffreddato: lasciategli il tempo di far evaporare tutto l’umido della cottura così resterà morbido più a lungo e sarà anche più buono.
Quando il pane diventa raffermo (dal terzo giorno in poi) potete affettarlo e fare delle bruschette veloci in padella per avere subito un pane senza glutine croccante e che si può ancora mangiare con gusto.
Potete usare il pane senza glutine raffermo anche come ingrediente per polpette e polpettoni. Lasciate ammorbidire il pane raffermo in una ciotolina d’acqua tiepida, ricavate la mollica e strizzatela così sarà ideale per usarla nelle vostre ricette.

Conservazione

Conservate il pane in una busta di carta pane (appunto) e riponetelo in una busta per tenerlo fresco fino a 2-3 giorni.

Un occhio alle calorie

Ogni 100 grammi di pane senza glutine con farina di riso si apportano 360 calorie (kcal). Ecco perché è sbagliato credere che il pane senza glutine sia meno calorico del pane bianco normale (con glutine).

CONDIVIDI come fare il Pane senza glutine la Ricetta con farina di riso e fecola di patate.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Per fornire un servizio di qualità e aiutarci a sostenerci,

ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlock.

Grazie per contribuire al mantenimento.