Spiedini di frutta fresca, una Ricetta facile, sana e colorata

Gli spiedini di frutta fresca sono facili da fare e sono perfetti per chiudere un pasto in modo sano e colorato, usando la migliore frutta di stagione. Fragole, melone, kiwi, anguria, mela, pera, banana, uva e i frutti rossi come lamponi, mirtilli e more sono tutti frutti che è possibile impilare con gli spiedini e servire in modo scenografico. La ricetta degli spiedini di frutta fresca è quindi estremamente personalizzabile in base alla frutta fresca disponibile, preferita e di stagione. Vediamo come fare gli spiedini di frutta fresca e colorata, quali tipi di frutta preferire e come non far annerire la frutta dolce, come banane e limoni. La ricetta degli spiedini di frutta è ottima per buffet freschi estivi e per bambini, che amano i colori e la frutta. Vediamo come fare gli spiedini di frutta e quali sono gli accorgimenti da non tralasciare per un risultato spettacolare!

spiedini di frutta fresca estiva ricetta
Vai subito alla ricetta

Spiedini di Frutta: un dolce sano e facile da preparare

Gli spiedini di frutta fresca sono un dessert fresco e leggero, perfetto per concludere un pranzo con gli amici o un buffet all’aperto. Questa ricetta facile da preparare e di grande effetto è ideale sia per l’estate, sfruttando la vasta varietà di frutta fresca disponibile, che per l’inverno, grazie alla possibilità di utilizzare la frutta di stagione. In questo articolo, scopriremo come preparare e servire gli spiedini di frutta fresca in modo invitante e coreografico, per deliziare sia grandi che piccini.

Durante la stagione estiva, i frutteti offrono una vasta gamma di frutta fresca e succosa, che diventa la materia prima perfetta per gli spiedini. Formare composizioni di frutta estiva mista è un modo creativo per presentare questo dessert scenografico. Tagliate a pezzi e già pulita, la frutta sarà irresistibile e non appesantirà il palato, rendendo gli spiedini ideali per un buffet all’aperto o una cena in terrazza.

Gli spiedini di frutta sono una ricetta facile e perfetta per chi vuole concludere un pasto in modo leggero e sano, senza rinunciare al piacere del dolce. Ideali anche come merenda per i più piccoli, questi deliziosi dessert rappresentano una prelibatezza priva di zuccheri aggiunti. Riservate l’aggiunta di zucchero solo al momento del servizio per mantenere la loro freschezza.

Come servire gli spiedini: Idee per preparare Spiedini di Frutta irresistibili

La preparazione degli spiedini di frutta fresca è estremamente semplice e richiede solo frutta fresca e bastoncini di legno. Scegliete le vostre combinazioni preferite e assemblate i vari frutti sugli stecchini. Potrete servirli così come sono o arricchirli con una deliziosa salsa al cioccolato o del burro di arachidi per un tocco più raffinato. Io adoro servirli infilzati nella scorza d’anguria perché il risultato è decisamente più scenografico e accattivante: tutti si fiondano sugli spiedini perché ne vogliono uno.

Sapete che potete fare anche degli Spiedini di Frutta invernali? Non solo per l’estate, ma anche per l’inverno, gli spiedini di frutta si prestano a deliziosi dessert. La sola accortezza è irrorare con limone la frutta appena tagliata per evitare che annerisce. Potrete sbizzarrirvi con le varietà di frutta di stagione creando composizioni invernali invitanti almeno quanto quelle estive. Ricordate di zuccherare gli spiedini solo al momento del servizio per evitare il rilascio di liquidi indesiderati. In alternativa allo zucchero, dopo averli irrorati con succo di limone potete sempre usare la gelatina spray.

Ricetta degli spiedini di frutta fresca

Ricetta degli spiedini di frutta fresca, una vera e propria esplosione di colori e sapori, un dessert fresco e leggero che conquisterà tutti i palati. La loro preparazione è semplice e versatile, adattandosi alle diverse stagioni dell’anno e alle occasioni, dal buffet all’aperto alle cene tra amici. Serviteli con creatività e accompagnateli con salse golose per un tocco ancora più speciale. Preparare gli spiedini di frutta è facile e da soddisfazione: coniuga il piacere del dolce con la freschezza e la bontà della frutta fresca, rendendo ogni occasione un momento indimenticabile di dolcezza e leggerezza. Vediamo come prepararli: ricordate che potete personalizzare i tipi di frutta, l’importante è tagliarla tutta in cubi di pari dimensioni.

Spiedini di frutta fresca, una Ricetta facile, sana e colorata

Spiedini di frutta fresca, una Ricetta facile, sana e colorata per ogni occasione: ideale per bambini e per buffet. Come si preparano e come non far annerire la frutta.
Portata Dessert
Cucina Mediterranea
Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Dosi per 8 spiedini
Calorie per porzione170kcal
Costo Basso

Altri dettagli

  • Bastoncini di legno medi o Spiedini lunghi

Ingredienti

  • 4 Fragole (grandi)
  • 1 Banana
  • 1 Mela
  • 250 g Melone (media grandezza)
  • 250 g Anguria (media grandezza)
  • 1 grappolo d' Uva
  • 1 Kiwi
  • q.b. Altra frutta a piacere
  • 2 Succo di limoni
  • q.b. Zucchero
  • 15 ml acqua

Istruzioni

  • Prepariamo gli spiedini di frutta fresca iniziando a tagliare tutti i frutti più grandi in pezzi di uguali dimensioni. L'uva e le fragole possiamo lasciarle intatte. Assicuriamoci di lavare bene i frutti e di asciugarli prima di usarli per i nostri spiedini.
  • Quindi iniziamo a infilzare i pezzetti di frutta alternandoli a piacere, ad esempio: banana, kiwi, melone, mela, anguria, fragola. In base alla lunghezza dello spiedino potrete infilzare più o meno varietà di frutta. Usando degli spiedini lunghi dovreste riuscire a fare circa 8 spiedini di frutta con questi ingredienti.
  • In una ciotola versiamo il succo di due limoni, lo zucchero e 15 ml di acqua. Mescoliamo con un cucchiaino per far sciogliere lo zucchero.
  • Disponiamo gli spiedini su un piatto e poi spennelliamo tutti gli spiedini in modo che il limone e lo zucchero vadano su tutta la frutta, in particolare su mele e banane perché tendono ad annerire molto in fretta.

Consigli

In alternativa all’emulsione di zucchero e limone consigliamo di usare la gelatina spray per garantire una buona conservazione della frutta, inoltre risulterà anche più lucida e appetibile. Questa alternativa è forse la soluzione migliore in caso stiate preparando molto spiedini di frutta per buffet o eventi con molti ospiti.
Potete servire gli spiedini di frutta su un piatto da portata oppure potete usare metà anguria rovesciata, come base per infilzare gli spiedini (come si vede in foto). In questo caso è consigliato però l’uso di spiedini più corti e con un carico minore di frutta per evitare che i bastoncini di legno si spezzino o cadano sotto il peso della frutta.
Usate frutta matura al punto giusto, così se dovrete conservare gli spiedini di frutta non avrete problemi a tenerli per qualche giorno: evitate frutta ammaccata o che mostra segni di deterioramento.

Conservazione

E’ meglio consumare subito gli spiedini di frutta fresca, altrimenti è possibile conservare gli spiedini di frutta per poche ore in frigo, in un contenitore ermetico, quindi puoi prepararli in anticipo o conservarli dal pranzo per la cena.
Se invece vuoi conservali per un periodo più prolungato dovrai congelarli ma senza averli conditi con succo di limone o zucchero o gelatina. 
Se hai intenzione di servire gli spiedini di frutta entro poche ore, puoi coprirli con pellicola trasparente o metterli in un contenitore ermetico e conservarli in frigorifero.
Prima di congelare la frutta, assicurati che sia ben asciutta, quindi posiziona gli spiedini in un unico strato su un vassoio e mettili nel congelatore per congelarli separatamente. Dopo che sono congelati, trasferiscili in una busta per congelatore o un contenitore ermetico e rimettili nel congelatore. Questo permette di evitare che si formino blocchi di frutta attaccati tra loro.
Quando desideri consumare gli spiedini di frutta congelata, scongelali delicatamente nel frigorifero o a temperatura ambiente. Non usare il forno a microonde per scongelarli, poiché questo potrebbe far ammorbidire eccessivamente la frutta.
Ricorda che la frutta fresca può perdere la sua qualità nel tempo, quindi cerca di consumare gli spiedini entro un paio di mesi se congelati, o entro poche ore se conservati in frigorifero. In ogni caso, verifica sempre l’aspetto e l’odore della frutta prima di consumarla per assicurarti che sia ancora commestibile.

CONDIVIDI Spiedini di frutta fresca, una Ricetta facile, sana e colorata.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.