• 114
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

I peperoni ripieni al forno, un secondo piatto di origini mediterranee, si possono preparare in tanti modi, ma ecco come si fa questa ricetta. Per fare i peperoni ripieni al forno non serve necessariamente avere certi tipi di ingredienti, ad esempio si possono fare con o senza carne macinata. Una variante gustosa di questa ricetta da provare sono i peperoni imbottiti con le verdure, con pane e capperi, alcuni li riempiono di riso al pomodoro. Diciamo quindi che i peperoni ripieni li fai un po’ come ti piacciono ma ecco a cosa fare sempre attenzione per farli uscire squisiti ogni singola volta.

peperoni ripieni al forno ricetta
Vai subito alla ricetta

Peperoni ripieni al forno, come si preparano?

Quasi tutti amano i peperoni ripieni, alcuni ritengono siano un pasto troppo pesante, altri invece li inseriscono solo nel menù di Natale, altri ancora li usano per aperitivo o come secondo piatto la domenica.

Qualsiasi sia il ruolo di questa preparazione è il ripieno dei peperoni che farà della ricetta un buon piatto o meno. Per questo motivo non ti proponiamo una ricetta precisa come “Peperoni ripieni di carne e salsiccia” o “Peperoni ripieni di pane” o ancora “Peperoni ripieni di verdure”. Tutto quello che faremo oggi invece, è dirti passo passo come preparare i peperoni e suggerirti qualche tipo di ripieno.

Come si preparano i peperoni ripieni? Ecco 5 semplici regole da ricordare quando prepari la ricetta:

  1. Non usare ingredienti ancora troppo acquosi se usi i peperoni di Carmagnola.
  2. Se vuoi un risultato umido usa i peperoni lunghi e stendili in una teglia con della salsa, anziché usare quelli corti di Carmagnola e rischiare un ripieno troppo asciutto.
  3. Prepara un ripieno morbido come una polpetta di carne.
  4. Se vuoi dei peperoni più leggeri scottali in acqua bollente per 2 minuti e tira via la pelle aiutandoti con un coltello.
  5. Non dimenticare di aggiungere il sale!!

Vediamo come si preparano, la ricetta base dei peperoni ripieni.

Ricetta peperoni ripieni al forno

Ecco come si preparano i peperoni ripieni al forno con o senza carne, con o senza verdure, con o senza pane, con o senza uova… insomma, come piacciono a te!

Peperoni ripieni al forno, ricetta perfetta

Ecco in breve la ricetta perfetta per i tuoi peperoni ripieni, fatti solo come piacciono a te con gli ingredienti che scegli in base ai tuoi gusti.
Portata Secondo piatto
Cucina Mediterranea
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Dosi per 4 persone
Calorie per porzione450kcal
Costo Basso

Altri dettagli

  • Facile da realizzare

Ingredienti

  • 4 Peperoni grandi (tipo Carmagnola per ricette compatte, tipo Pontecorvo per ricette acquose)
  • 100 g Pane raffermo (mollica da idratare e strizzare)
  • 2 Uova a temperatura ambiente (i vegani possono proporre la stessa ricetta, senza le uova e aggiungendo invece del seitan precotto e speziato al ripieno)
  • q.b. Spezie o erbette fresche (es. pepe nero macinato, origano, prezzemolo, basilico, curry – dipende dal tipo di ripieno dei peperoni)
  • 4 cucchiai di Olio evo
  • q.b. Sale
  • 1 Spicchio d'Aglio (anche due a chi piace)
  • q.b. Mozzarella, pasta filata o altro formaggio (solo per ricette golose e compatte)
  • q.b. Pangrattato

Istruzioni

Come si preparano i peperoni ripieni al forno?

  • Per preparare i nostri peperoni "imbottiti" iniziamo lavando bene i peperoni e facendo un taglio circolare sulla sommità del peperone (dalla parte del ceppo) per tirare via i semi e ripulire l'interno sotto l'acqua corrente. Buttiamo via i semi e teniamo da parte il pezzo di peperone con il ceppo, con cui poi andremo a chiudere il nostro peperone imbottito.
  • (Questo passaggio vale solo per chi vuole preparare dei peperoni ripieni spellati light – più facili da digerire) In una pentola colma d'acqua bollente facciamo bollire i nostri peperoni per circa 2 minuti, non devono assolutamente cuocersi o rischiamo di sabotare tutta la ricetta. Tiriamoli fuori e immergiamoli subito in una bacinella d'acqua e ghiaccio. Tiriamo via la pelle e lasciamo raffreddare in ammollo.
  • Prepariamo il ripieno dei nostri sogni con gli ingredienti che più ci piacciono (come mozzarella, salsiccia, carne macinata, zucchine e melanzane a cubetti, capperi, olive) uniti a mollica reidratata e strizzata di pane, uova, sale e spezie o erbette fresche sminuzzate.
  • Se il ripieno risulta troppo asciutto aggiungere un goccio di latte – o acqua (per i vegani) – se al contrario risultasse troppo morbido aggiungere del pangrattato. La consistenza ideale per un ripieno morbido e della giusta compattezza e umidità è un composto omogeneo, uniforme e soprattutto facilmente modellabile. Non deve sbriciolarsi in mano, essere appiccicoso o scomposto.
  • A questo punto mettiamo il nostro ripieno personalizzato nei peperoni. Se l'impasto contiene delle uova o del formaggio è consigliato riempire i peperoni solo a 3/4, altrimenti cuocendo verrà fuori parte del ripieno. Se non c'è nessun ingrediente pronto a lievitare riempite tranquillamente tutto il peperone.
  • Se abbiamo usato i peperoni Carmagnola per un risultato più compatto: prendiamo una teglia ricoperta con carta forno e disponiamo i nostri peperoni in posizione verticale. Passiamo un cucchiaio d'olio su ogni peperone e diamo una spolverata di pangrattato prima di mettere il "cappellino" al nostro peperone (aggiungere cioè, la parte di peperone con il ceppo).
    Se abbiamo usato i peperoni Pontecorvo per un risultato più acquoso: in questo caso può venirci la brillante idea di mettere i nostri peperoni al forno in una salsa al pomodoro (che può essere anche un ragù). In questo caso prendere una pirofila da forno, aggiungere un po' di salsa sul fondo, stendere per lungo i peperoni ripieni con il "cappellino" e passare un filo d'olio. Altrimenti, stendere i peperoni ripieni in una teglia con carta forno, passare un filo d'olio su ogni peperone, e aggiungere un po' di pangrattato per far formare una crosticina gustosa sopra al ripieno del peperone.
  • Metti la tua teglia personalizzata di peperoni ripieni al forno ventilato a 180° per 40 minuti. Questo tempo è indicativo, dei ripieni di verdure già cotte infatti cuociono in molto meno tempo. La carne impastata col formaggio e le uova ha bisogno di più tempo per terminare la cottura. Quando i peperoni ripieni sono pronti hanno un ripieno ben dorato. Tuttavia, il consiglio è: fai un peperone in più la prima volta per sapere quand'è il momento di sfornare i peperoni secondo la tua ricetta!
  • Sforna e lascia raffreddare un po' prima di servirli.

Conservazione

Puoi conservare i peperoni ripieni per 1 giorno e ripassarli in padella o al microonde 5 minuti per riscaldarli.

CONDIVIDI la ricetta dei peperoni ripieni.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.