Ricetta Irish Stew, lo Stufato irlandese per la festa di San Patrizio

Ricetta dell’Irish Stew, lo stufato irlandese con carne di manzo, carote, patate, cipolle e alloro, un classico secondo piatto della tradizione per la festa di San Patrizio. Questa ricetta la apprezzerete soprattutto perché ricorda le ricette della domenica a casa della nonna, un brodo corposo e carne sfilacciata morbidissima, lo stufato irlandese è perfetto per la cena del 17 marzo. Brodoso o ristretto, l’Irish Stew rappresenta un must try della cucina irlandese, lo stufato riscalda e delizia boccone dopo boccone, vediamo come si fa l’Irish Stew con la ricetta tradizionale.

irish stew ricetta stufato irlandese di manzo
Vai subito alla ricetta

Irish Stew a cena per la festa di San Patrizio

La festa di San Patrizio riguarda da vicino gli irlandesi, è proprio in Irlanda infatti che si trova il misterioso pozzo di San Patrizio, dove il santo mostrava la via della conversione. L’Irish Stew è un piatto tradizionale dell’Irlanda, si tratta di un secondo piatto, paragonabile al nostro spezzatino, ma viene servito con carote, patate e cipolle tagliate grossolanamente e lasciate cuocere lentamente insieme alla carne di manzo fino a creare una deliziosa salsetta.

In particolare c’è da dire che in Irlanda ci sono due versioni dello stufato: alcuni irlandesi preferiscono far rassodare la salsa e ottenere una salsa ristretta di verdure da servire con la carne; altri irlandesi invece amano l’Irish Stew brodoso, quindi aggiungono più acqua e lasciano che la carne si perda in un mare di bontà di erbe e ortaggi di campo. A seconda di come vi piace, basterà aggiungere oppure ridurre l’acqua del brodo di cottura.

Irish Stew tradizionale, lo stufato all’irlandese brodoso o ristretto

Il 17 marzo è San Patrizio e quale migliore occasione per provare lo stufato irlandese originale per cena? Lo stufato all’irlandese, o Irish Stew è tradizionalmente uno spezzatino di montone con patate, carote e cipolle aromatizzato alle erbe, si usa soprattutto alloro e timo. Nella versione italianizzata dello stufato all’irlandese possiamo usare due tipi di carne in sostituzione al montone, possiamo usare l’agnello o il manzo. Principalmente è stata una questione di gusti, per cui alla fine abbiamo deciso di preparare la ricetta dell’Irish Stew con i bocconcini di manzo, inoltre usando la carne di manzo impiegheremo meno tempo a cucinare.

Stufato irlandese ricetta originale o Irish Stew con carne di manzo

Ecco la ricetta dello stufato irlandese o Irish Stew con carne di manzo e verdure, non abbiate fretta di terminare in fretta il piatto, la carne di manzo deve cuocere almeno per un’ora se volete ottenere un risultato morbido e sfilacciato. Per riflettere a pieno le origini del piatto sfumate la carne con della birra scura che darà un sapore pieno d’Irlanda al vostro stufato.

Irish Stew Ricetta dello stufato irlandese tradizionale

La ricetta dell'Irish Stew o stufato irlandese si fa con la carne di manzo, patate, cipolle, carote e alloro, ecco come si fa questo secondo piatto della festa di San Patrizio.
Portata Secondo piatto
Cucina Irlandese
Preparazione 20 minuti
Cottura 2 ore
Tempo totale 2 ore 20 minuti
Dosi per 4 persone
Calorie per porzione530kcal
Costo Medio

Altri dettagli

  • Difficoltà bassa

Ingredienti

  • 6 Patate
  • 3 Cipolle
  • 6 Carote medie
  • 1,5 kg Manzo tagliato a cubetti di 1,5 cm
  • 2 cucchiai di Olio
  • 2 rametti di Timo
  • 3 foglie di Alloro
  • 2 litri Brodo di carne (circa)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Istruzioni

Come si fa lo stufato irlandese o Irish Stew

  • Per fare l'Irish Stew, o stufato irlandese, iniziamo tagliando grossolanamente le cipolle. Poi prepariamo il manzo: tagliamo la carne a cubetti di 1,5 cm circa. Peliamo e tagliamo anche le carote e le patate, facciamole a cubetti di 2 cm e mettiamole da parte separatamente.
  • In un tegame ampio e dai bordi piuttosto alti versiamo due cucchiai d'olio, facciamo scaldare per bene e poi aggiungiamo le cipolle. Rosoliamo le cipolle per un paio di minuti, poi aggiungiamo i bocconcini di manzo, li scottiamo su tutti i lati e poi, chi vuole può approfittare di questo momento per sfumare il tutto con 20 ml di birra scura. Mescolare e attendere che tutto l'alcool evapori.
  • Aggiungiamo adesso 500 ml di brodo di carne, mescoliamo, aggiungiamo le erbette (timo e foglie di alloro spezzate a metà) e le carote, poi copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio. Trascorso questo tempo aggiungiamo altro liquido, dobbiamo tenere sempre il livello del brodo in linea con la superficie della carne. Lasciamo cuocere per altri 40 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.
  • Adesso possiamo aggiungere le patate al nostro Irish Stew e assaggiare il brodo per capire se necessita di sale, pepe o altro liquido. Ultimiamo la cottura lentamente, a fuoco basso. Lo stufato irlandese è pronto quando la carne si sfilaccia e si mastica facilmente. E' una prova che va fatta per essere certi di aver preparato uno stufato eccellente. Se sentite che la carne è dura lasciate cuocere ancora 20 minuti con coperchio.

Conservazione

E’ consigliato conservare l’Irish Stew in frigorifero in un contenitore ermetico per non più di 5 giorni. Si consiglia la congelazione soltanto se avete utilizzato ingredienti freschissimi.

Consiglio

Lasciate che lo stufato cucini lentamente a fuoco basso fino a quando non saranno cotte le verdure e se vedete che si asciuga troppo aggiungete brodo caldo.
Se volete ottenere il meglio dal vostro stufato lasciatelo riposare a temperatura ambiente e servitelo il giorno successivo a quello in cui l’avete preparato accompagnato con dei crostini di pane nero.

CONDIVIDI la ricetta dell’irish stew, lo stufato irlandese da fare per la festa di San Patrizio, il 17 marzo.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.