I saltimbocca alla romana sono un secondo piatto della cucina italiana e un classico della cucina laziale, vediamo come fare la ricetta originale con il vitello, prosciutto crudo e salvia. Aggiungiamo anche la farina per avere dei saltimbocca più sfiziosi, il prosciutto crudo deve diventare croccante e la salvia dona l’aroma particolare al piatto insieme al burro. Vediamo come si fanno i saltimbocca alla romana in padella, secondo la ricetta originale usiamo il vitello, non il pollo o il maiale, e li faremo in padella ma vi spiegheremo anche come si fanno al forno. Ecco la ricetta dei saltimbocca fatti in casa.

saltimbocca alla romana ricetta
Vai subito alla ricetta

Saltimbocca, cosa sono e come si fanno al forno

I saltimbocca alla romana sono delle fettine sottili di vitello che vengono panate con poca farina e cucinate con il prosciutto crudo, il burro e la salvia. La ricetta classica si può svolgere tranquillamente in padella ma c’è qualcuno che ama farli al forno quindi vi spieghiamo brevemente come si fanno al forno. I saltimbocca al forno vanno “assemblati” e conditi esattamente come per farli in padella, l’unica differenza è che dovremo rivolgerli con il prosciutto crudo verso il basso sulla teglia oliata e poi girarli dopo 10 minuti di cottura a 180° per far diventare croccante il prosciutto. Tuttavia, se amate un prosciutto e una fettina di vitello più morbidi potete disporre un foglio di carta alluminio sulla teglia. Potete realizzare anche degli involtini con i saltimbocca alla romana, basterà arrotolare le fettine con il prosciutto e la salvia all’interno, poi infilzarli con degli stecchini e cuocerli così (in padella o al forno) girandoli spesso.

Ricetta originale dei saltimbocca alla romana

Ricetta originale dei saltimbocca alla romana con ingredienti e passaggi per cucinare il vitello in padella con prosciutto crudo e salvia. Per fare i saltimbocca originali useremo la farina per panare il vitello e il vino per sfumare, non rinunceremo a usare il burro perché è così che si fa la ricetta originale. Tuttavia, c’è chi sostituisce il burro con l’olio, il vitello con il pollo, il prosciutto di Parma DOP con lo speck, ma capite che non è più un saltimbocca alla romana, è più tipo una fettina di pollo allo speck (non paragonabile per: sapore, colore, consistenza). Dunque, andiamo a fare i nostri saltimbocca alla romana originali, con vitello, farina, burro, salvia e prosciutto crudo!

Saltimbocca alla romana, la Ricetta originale

Saltimbocca alla romana, la Ricetta originale con vitello in padella insieme a prosciutto crudo, salvia, ingredienti, come si fanno al forno.
Portata Secondo piatto
Cucina Italiana, Romana
Preparazione 20 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 35 minuti
Dosi per 4 porzioni
Calorie per porzione330kcal
Costo Medio

Altri dettagli

  • Difficoltà: Facile

Ingredienti

Ingredienti per 4 porzioni di saltimbocca

  • 400 g Fettine di polpa di vitello
  • 100 g Prosciutto crudo di Parma DOP
  • 50 g Burro
  • q.b. Farina
  • q.b. Vino bianco secco
  • q.b. Foglie di salvia
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Istruzioni

Come si fanno i saltimbocca alla romana

  • Per fare i saltimbocca iniziamo tagliando le fettine di carne in pezzi delle stesse dimensioni, non troppo piccoli non troppo grandi. Considerate che in cottura la carne tende a restringersi un pochino.
  • Adagiamo mezza fetta di prosciutto su ogni fettina di vitello, quindi sovrapponiamo su ognuna una foglia di salvia e fermiamo il tutto con uno stecchino di legno.
  • Versiamo in una ciotola un po' di farina e impaniamo da entrambi i lati le fettine di vitello scrollando via l'eccesso. Serve una leggerissima panatura.
  • In una padella scaldiamo il burro e posizioniamo le fettine da cuocere a fuoco medio per qualche minuto da entrambi i lati.
  • Saliamo e poi sfumiamo con il vino bianco secco. Lasciamo evaporare. Aggiungiamo una spolverata di pepe e togliamo la padella dal fuoco. I saltimbocca alla romana sono pronti, si servono caldi con il sughetto rimasto in padella.

Consigli

Il contorno perfetto per i saltimbocca alla romana è un purè di patate molto denso. Impanate le fettine solo all’ultimo minuto prima di tuffarle in padella per essere sicuri che saranno croccanti.

Conservazione

Possiamo conservare i saltimbocca per due giorni in frigo in un contenitore ermetico.

CONDIVIDI la ricetta dei Saltimbocca alla romana, ricetta originale con il vitello, prosciutto crudo e salvia.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.