• 83
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il risotto alla zucca è un primo piatto tipicamente autunnale da consumare caldo e in buona compagnia, la zucca è l’ortaggio protagonista della ricetta. Preparare il riso con la zucca può sembrare una sfida, si rischia di ottenere un risotto dal gusto troppo dolce, evita le incertezze segui la nostra ricetta! La ricetta del risotto alla zucca può subire delle varianti ed essere arricchita con dei formaggi stagionati come il grana o cremosi come il gorgonzola. Il riso alla zucca resta dunque una ricetta vegetariana autunnale da preparare con una cottura lenta aggiungendo del brodo vegetale al bisogno.

risotto alla zucca ricetta
Vai subito alla ricetta

Zucca, autunno e Halloween, il tris perfetto

Parlando di sana alimentazione prima o poi tutti dicono che “bisogna mangiare frutta e verdura di stagione” oltre che a chilometro zero (dall’orto sotto casa). Ecco perché nel periodo autunnale mangiare zucca è prassi. La zucca, come tutti gli ortaggi e tutti i tipi di frutta e verdura, ha inoltre diversi benefici per la salute che invogliano al consumo di questo delizioso ortaggio.

In pieno autunno poi capita la festività di Halloween, zucche vuote ovunque, ma che fine fa il ripieno? Semi di zucca a parte, la polpa può e deve essere usata per degli squisiti risotti come questo. Il risotto alla zucca può quindi diventare una delle portate principali del tuo menù di Halloween!

Risotto alla Zucca – Ricetta

Di seguito la ricetta per sapere come si fa il risotto alla zucca.

Risotto alla Zucca

Come preparare il riso con la zucca con cottura lenta grazie alle aggiunte di brodo vegetale e mantecatura finale a base di burro e formaggio.
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Preparazione 25 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 15 minuti
Dosi per 4 porzioni
Calorie per porzione541kcal
Costo Basso

Altri dettagli

  • Facile da realizzare

Ingredienti

  • 320 g Riso Carnaroli
  • 100 g Cipolla
  • 600 g Zucca
  • 1.5 l Brodo vegetale
  • 80 g Parmigiano Reggiano DOP
  • 60 g Vino bianco
  • 50 g Burro
  • 20 g Olio evo
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Pepe nero

Istruzioni

Come preparare il risotto alla Zucca

  • Per cucinare il risotto alla zucca avremo bisogno di tanto brodo vegetale quindi, per prima cosa riempiamo una pentola alta e capiente di acqua, affettiamo delle verdure assortite e le versiamo nella pentola aggiungendo un pizzico o due di sale. Il minestrone così composto deve cuocere per circa un ora prima di poter essere filtrato per ottenere il brodo. Coprire con il coperchio la pentola per massimizzare il processo di cottura. Quando il brodo sarà pronto e filtrato bisognerà tenerlo caldo.
  • Nel frattempo, prendiamo la zucca, puliamola eliminando semi e scorza per poi tagliarla a fette e poi a dadini di 1 cm circa. Scaldiamo in un tegame largo un filo d'olio, tritiamo finemente la cipolla e versiamola all'interno del tegame. Lasciamo soffriggere la cipolla per 10 minuti circa a fuoco debolissimo, deve risultare così tenera da sciogliersi. Aggiungere la zucca al soffritto di cipolla e lasciar soffriggere per qualche minuto. Sarà necessario mescolarla spesso per evitare che si attacchi al fondo del tegame.
  • A questo punto, col brodo pronto possiamo iniziare a cuocere lentamente la zucca aggiungendone un mestolo ogni tanto, man mano che cuoce. La zucca cuoce in circa 20 minuti.
  • In una padella larga mettiamo il riso a tostare sul fuoco vivo a secco. Senza questo passaggio i chicchi di riso una volta mescolati nel tegame con la zucca si sfalderanno man mano che prosegue la cottura. Il riso si tosta mescolandolo spesso, in 2-3 minuti sarà pronto. A questo punto sfumare il riso con del vino bianco per non farlo attaccare, quando sarà evaporato del tutto è il momento di versare il riso nel tegame con la zucca. Mescolare bene per impedire al riso di attaccarsi.
  • Continuare ad aggiungere un mestolo alla volta di brodo vegetale ben caldo per cuocere il riso nel tegame con la zucca. Ricordiamo di aggiungere un altro mestolo di brodo solo quando il primo si sarà già assorbito fino al raggiungimento del giusto grado di cottura. Per cuocere il riso sono necessari 15-20 minuti di cottura, assaggiate chef! Solo verso fine cottura si regola di sale e pepe, poi si spegne il fuoco.
  • A fuoco spento mantechiamo il nostro risotto alla zucca con il burro e il parmigiano reggiano DOP grattugiato. Mescolare con cura e aggiungere un po' di brodo vegetale per un risultato più cremoso. Aspettare un paio di minuti prima di impiattare e servire per un risultato eccezionale, gustoso e che non scotta!

CONSERVAZIONE

Conservate il risotto alla zucca, chiuso in un contenitore ermetico e posto in frigorifero, per 1-2 giorni al massimo.

CONDIVIDI la ricetta del riso con la zucca.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.