fare la dieta in quarantena

Stare in quarantena non è il massimo per tenersi in forma ecco perché fare la dieta durante la vita in isolamento è essenziale per non ingrassare! In casa non è possibile fare sport e attività fisica come vorremmo, ma è possibile restare in forma seguendo 7 consigli essenziali. La dottoressa Emma Balsimelli svela come restare in forma e continuare a fare la dieta anche in quarantena, per sentirci meglio dentro e fuori!

7 Consigli per fare la dieta in quarantena

Dieta in quarantena – Nelle lunghe giornate di noia è facile cedere agli sgarri e sgranocchiare buon cibo guardando la tv, ed è la peggior cosa che può succederci in casa nostra. Prendere dei chili perché non si fa attività fisica e si è costretti in casa non va bene per la nostra salute, perciò ecco quale deve essere il giusto atteggiamento per affrontare queste dure giornate di noia in casa.

Mangiare frutta e verdura di stagione

Dieta in quarantena – Assumete solo frutta e verdura di stagione! Dal momento che sono molto più ricche di vitamine che aiutano il nostro corpo a difendersi. Attenzione agli zuccheri presenti in ogni alimento in modo da evitare dosi eccessive e abbuffarvi con conseguenze dannose per l’organismo.

Usa creatività per piatti sani, buoni e colorati

Dieta in quarantena – Evita i prodotti confezionati e impara nuove ricette per creare da zero i tuoi piatti preferiti. Impasta a mano la sfoglia delle tue lasagne, se proprio vuoi fare un degno pranzo domenicale all’italiana, almeno avrai bruciato qualche kcal! Via libera invece ai cibi ricchi di omega 3: merluzzo, salmone, sardine. Preferisci cibi ricchi di vitamine e minerali, se proprio non sai come mangiare le verdure prepara una sfiziosa vellutata!

Usa piatti colorati e piccoli

Dieta in quarantena – “È stato dimostrato che quando c’è poco contrasto di colore tra cibo e piatto si ha la tendenza ad assumerne quasi il 30% in più rispetto a quando il colore del piatto e quello dell’alimento sono molto differenti. Quindi usiamo piatti piccoli e con base stretta. Davanti a un piatto piccolo e fondo (da frutta, non serve comprare un servizio nuovo), ma pieno di cibo ci sembrerà di mangiare di più. Anche per il gelato vale lo stesso. Chi mangia in una scodella più capiente si serve circa il 31% di gelato in più.” Lo dice la dottoressa.

Resta in forma con la palestra “home made”

Dieta in quarantena – Se non siete attrezzati per fare allenamento in casa bisogna sapere che ci sono numerosi tutorial su come fare allenamento a casa senza avere gli attrezzi. Un esempio? Riempire due bottiglie da 0,5 L per usarle come pesi.

Spegnere la tv mentre si mangia

Dieta in quarantena – A parte che oggi come oggi in tv ci sono solo brutte notizie, ma la tv e il cellulare non dovrebbero mai essere accesi durante il pranzo e la cena. Un motivo che sicuramente vi farà essere d’accordo con noi è che il cervello se è distratto dalle news ci segnalerà in ritardo il senso di sazietà. Questo vuol dire che mangerete di più anche se in realtà non vi va.

Uno yogurt al giorno

Dieta in quarantena – Avere a cuore il proprio intestino è fondamentale. Succede tutto lì: ingrassare, dimagrire, stare male. Se la nostra flora batterica intestinale è compromessa rischiamo di avere effetti indesiderati come ingrassare, avere gonfiore, sentire dolore e pesantezza. Lo yogurt regola la flora intestinale che è ghiotta di fibre, come legumi frutta e verdura, e di probiotici, contenuti nello yogurt. Ecco perché è consigliato yogurt e cereali.

Sì ai cibi della felicità!

Dieta in quarantena – Il rischio depressione/stress è dietro l’angolo: consolatevi con noci, banane, uova, spinaci e ovviamente cioccolato fondente!

Menù dieta esempio giornata tipo in quarantena

Dieta in quarantena – Riassumendo in una giornata tipo in quarantena la dieta esempio con menù ecco cosa bisogna mangiare secondo lo schema della dottoressa:

  • Colazione come da abitudine
  • Spuntino mattina con frutta secca o yogurt intero e cereali
  • Pranzo con pasta, riso, patate o legumi. Ad esempio pasta e ceci (sazia ed è ipocalorico) con contorno di verdure e 1 frutto.
  • Spuntino pomeriggio con gelato alla frutta o bevanda calda con 2 biscotti.
  • Cena con passato di verdura, carne bianca in padella e un panino integrale.
  • Bere 8-10 bicchieri d’acqua al giorno, limitare il vino.

Bere acqua fa sempre bene, per la colazione prova acqua e limone. CONDIVIDI l’esempio dieta in quarantena.