perdere peso 10 chili in un mese

Perdere 10 chili in un mese è davvero possibile? L’esperta risponde: Tutto è possibile, ma le diete drastiche sono da bocciare assolutamente! In un’intervista ha rivelato qual è in realtà il peso massimo che si può perdere in un mese, e non sono 10 kg. E’ deludente da una parte e rassicurante dall’altra, infatti ci sono alcuni consigli che aiuteranno sicuramente molte di voi a perdere peso e a non riprenderlo mai più. Un percorso che darà risultati nettamente migliori e a lungo termine, ecco come.

Come perdere 10 kg in un mese

Come perdere 10 kg in un mese? Abbiamo recentemente avuto modo di trattare l’argomento illustrandovi la dieta del riso. Tuttavia, oggi dobbiamo darvi una brutta notizia. E’ molto probabile, o meglio: è praticamente una certezza che anche se la dieta per perdere 10 kg in poco tempo funziona poi riprenderete tutti i chili persi.

Lo possiamo affermare dopo aver letto un’interessante intervista a Caroline Apovian, direttrice del Center for Nutrition and Weight Managament presso il Boston Medical Center. Questa donna ha a che fare con persone che tentano di ridurre il loro peso corporeo del 5% in tre mesi appena, non 10 chili in un mese. Ecco cosa abbiamo scoperto.

L’esperta rivela quanto peso si può perdere davvero in un mese

Come mai le persone perdono tanto peso soprattutto all’inizio delle diete restrittive?

L’esperta: “Quanto si perde dipende anche da cosa si è mangiato fino ad allora. Se siete fan dei carboidrati o degli hamburger, e poi li tagliate quasi del tutto, vedrete l’ago della bilancia oscillare verso il basso – circa 3 kg nella prima settimana -, che è principalmente l’acqua che il corpo stava trattenendo. La buona notizia? Se non tornate a mangiare schifezze, questo peso non dovrebbe più tornare, ma nel secondo mese il calo non sarà così significativo”.

Quindi, quanto peso si può perdere davvero in un mese?

L’esperta: “Tenendo conto di una perdita di peso programmata sul lungo termine, in media si possono perdere fino a 1 kg a settimana, ma non tutte le settimane. Circa 3 kg in un mese sono un buon risultato, e ragionevole da raggiungere – afferma Slayton – Ma tenete conto che è molto soggettivo: due pazienti possono mangiare allo stesso modo per due settimane e perdere peso in modo diverso”.

E se volessimo velocizzare il processo di dimagrimento?

L’esperta: “Potreste affrontare una dieta drastica, ma non è una buona idea. Le persone che cercano di perdere peso in una settimana o in un mese lo riprenderanno. Inoltre, non solo perdete grasso quando si dimagrisce in fretta, ma anche i muscoli, di cui necessitate per bruciare calorie; ciò significa che il metabolismo rallenterà e il peso si accumulerà di nuovo, anche se continuerete a limitare l’apporto calorico“.

Sconsigliatissime dunque, tutte le diete drastiche!

Perdere peso: differenze tra donne e uomini

“Se avete più kg da perdere, o siete un maschio, allora dimagrirete più velocemente”, commenta la dottoressa spiegando che “gli uomini hanno più massa muscolare: un kg di muscoli brucia più calorie di un kg di grasso, quindi un uomo di 70 kg brucerà più calorie di una donna dello stesso peso”.

Per migliorare la capacità delle donne di perdere peso bisogna accelerare il metabolismo facendo allenamento a casa, in palestra e mangiando cibi brucia grassi.

L’esperta allora precisa: “La domanda migliore per raggiungere i propri obiettivi è: Come posso perdere massa grassa e aumentare quella muscolare? Se puntate sulla forza, avrete molte più possibilità di smaltire i chili di troppo, perché aumenterete il metabolismo. Puntate sugli esercizi di resistenza: questo vi aiuterà a dimagrire e a mantenere il peso forma.”

CONDIVIDI le informazioni su come perdere peso!