Dimagrire mangiando pasta sembra un sogno e invece è realtà, con un menù dieta settimanale equilibrato anche questo è diventato possibile. In questo articolo dettagliato scoprirai la dieta della pasta e come dimagrire con la pasta, ma soprattutto se la pasta può anche fa ingrassare. Quanti carboidrati dobbiamo dare al nostro organismo per poter dimagrire mangiando la pasta usando una dieta facile e che funziona è proprio possibile ma sopratutto piace. In ultimo ti dimostreremo che pasta integrale a parità di calorie è la pasta più efficace per far sì che questa dieta ti faccia dimagrire mangiando.

dimagrire mangiando pasta - dieta con menu

Dimagrire mangiando pasta

Dimagrire mangiando pasta, la dieta facile. Siamo stanchi delle diete a base di verdure e pesce lesso che alla fine ci demoralizzano e ci fanno accantonare il nostro percorso dietetico. Ecco perché abbiamo cercato se la pasta fa dimagrire o se fa ingrassare e se è vero che regolando le quantità di pasta a pranzo si può davvero perdere peso.

Abbiamo cercato risposte e alla fine è sbucata dal nulla la Dieta della pasta, che appunto ti fa perdere peso mangiando pasta in modo equilibrato. Chiunque vuole togliere due taglie senza fare rinunce pagherebbe per sentirsi dire “eccoti una dieta per dimagrire con la pasta a pranzo“, e invece noi te lo diciamo gratis!

La dieta della pasta

Dimagrire mangiando pasta, la dieta facile. La dieta della pasta esiste, ed è molto più salutare e leggera di quel che credi, perché diversamente dai piatti che prepara la nonna in questa dieta è necessario non esagerare con le quantità! Inoltre, mangiando pasta a pranzo si raggiunge subito la quantità del 50-60% di carboidrati di cui l’organismo necessita giornalmente, quindi bisogna fare attenzione a non eccedere.

La pasta in una dieta in realtà è un valido sostituto del pane, che essendo un lievitato può dare gonfiore e farci diventare in poco tempo dei palloncini per niente leggeri. Non esiste un tipo di pasta dimagrante specifico da scegliere, ma come molti dietisti e nutrizionisti suggeriamo la pasta integrale.

Menu dieta equilibrata settimanale

Dimagrire mangiando pasta, la dieta facile. Come funziona la dieta della pasta? Ci vuole un menù dieta equilibrata settimanale che può essere adattato per tutto il tempo che si vuole. E quindi eccolo qui. Di seguito come fare la dieta con la pasta:

  • A colazione uno yogurt (o una tazza di latte), il caffè o tè e un frutto (se si rinuncia al pane la sera si possono mangiare anche due biscotti).
  • Per pranzo 80 g di pasta condita in modo semplice (sugo pomodoro e basilico; pesto; verdure) accompagnata da 200 g di insalata mista (molti dietisti consigliano di mangiare prima l’insalata).
  • A cena invece bisogna mangiare un pasto proteico, quindi: una fettina di carne, un pesciolino, frittata di 2 uova o una zuppa di legumi (non esagerare con le quantità). Alle proteine accostare un contorno di verdure lesse e appena condite con un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Quando non si mangiano i legumi a cena è possibile mangiare anche 40 g di pane.
  • Spuntini: per lo spuntino della mattina è consigliato un succo di frutta, una spremuta o un centrifugato, mentre per lo spuntino del pomeriggio un frutto fresco.
  • I condimenti devono essere leggeri, quindi perfetto un sugo pomodoro e basilico oppure con verdure o con pesce. Da evitare invece i condimenti con carne, ragù, guanciale, pancetta e salsiccia.

Se ci si attiene fedelmente a queste linee guida si dovrebbero ottenere bei risultati, ma non garantiamo un effetto immediato, anche perché dipende da molti fattori soggettivi.

Dimagrire mangiando pasta: Risposte a domande frequenti

Dimagrire mangiando pasta, la dieta facile. Ammettiamolo, “perdere peso mangiando pasta” sembra assurdo a tutti noi in un primo momento, e anche dopo aver approfondito resta qualche domanda senza risposta. E allora scopriamo se si può veramente dimagrire con la pasta.

Mangiare solo pasta fa dimagrire?

Dimagrire mangiando pasta, la dieta facile. Ad esempio: Mangiare solo pasta fa dimagrire? No, mangiare SOLO pasta fa deperire. Nel senso che la pasta purtroppo non è ricca di vitamine, sali minerali, proteine nobili e benefici per l’organismo come invece lo sono legumi, verdure, frutta, carne e pesce. Tuttavia, includere pasta per dimagrire in una dieta equilibrata settimanale funziona, si può dimagrire con la pasta.

La pasta integrale fa ingrassare?

Dimagrire mangiando pasta, la dieta facile. Un’altra domanda è: La pasta integrale fa ingrassare? Solo perché ha lo stesso numero di calorie della pasta raffinata non vuol dire che faccia ingrassare! Innanzitutto dipende dalla quantità se un alimento ci farà ingrassare o ci farà dimagrire. Ma allora perché preferire la pasta integrale? Perder peso mangiando pasta integrale, a parità di calorie, è possibile regolando le dosi e inoltre si ottengono molti benefici:

  • Contiene più fibra alimentare: stimola la digestione, quindi è sconsigliata per: chi soffre di colon irritabile o reflusso o bruciore di stomaco, donne in gravidanza e bambini;
  • Contiene anche più macronutrienti mantenendo basso l’indice glicemico, utile ai diabetici;
  • Se condiamo la pasta integrale con un contorno di verdure e legumi otteniamo subito un piatto unico e sano.

Qual è la pasta con meno calorie?

Dimagrire mangiando pasta, la dieta facile. Domanda diretta, risposta diretta: La pasta con meno calorie è decisamente la pasta integrale, e ora ti spieghiamo perché a suon di numeri:

  • Calorie della pasta di grano duro: 360 kcal (calorie) ogni 100 g
  • Calorie della pasta di riso: 340 kcal (calorie) ogni 100 g
  • Le Calorie della pasta di soia: 330 kcal (calorie) ogni 100 g
  • Calorie della pasta di legumi: 350 kcal (calorie) ogni 100 g
  • Calorie della pasta integrale: 320 kcal (calorie) ogni 100 g

CONDIVIDI come dimagrire mangiando pasta, la dieta facile per perdere peso.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.