Pasta fillo senza glutine, la Ricetta da fare per i celiaci

La ricetta originale della pasta fillo contiene glutine, quindi i celiaci non potrebbero usarla mai nelle loro ricette. Ecco perché vi mostriamo la ricetta della pasta fillo senza glutine, cosicché tutti, anche i celiaci o gli intolleranti al glutine, possano gustarsi le numerose ricette da preparare con questo ingrediente di base. In realtà l’unico ingrediente contenente glutine nella ricetta della pasta fillo è la farina, quindi sostituendo la farina abbiamo la perfetta ricetta senza glutine della pasta fillo, ecco come si fa.

pasta fillo senza glutine per celiaci
Vai subito alla ricetta

Pasta fillo senza glutine, si compra o fai da te?

La preparazione della pasta fillo senza glutine richiede un’ora di tempo, a comprarla si fa prima ma poi lo sfizio dov’è? A chi adora avere le mani in pasta e preparare prelibatezze in cucina il classico “dove si compra” non viene proprio in mente. Anzi, è proprio per voi amanti del fai da te in cucina che siamo entusiasti di mostrarvi la ricetta della pasta fillo senza glutine. Una ricetta base e completamente gluten free ideale per dare vita a tantissime ricette sia salate che dolci.

Vi siete imbattuti per errore nella ricetta senza glutine? Ecco qui il link alla ricetta originale della pasta fillo, con il glutine per intenderci.

Storia della pasta fillo

La pasta fillo è un impasto di origine greco-turca che oggi sfida a testa alta la bontà di pasta brisée e pasta sfoglia, altre due preparazioni base incredibilmente buone e versatili.

Preparata per la prima volta nel XV secolo a Istanbul per l’imperatore ottomano si è presto diffusa anche in Grecia e successivamente nel resto dei Balcani fino a diventare una prelibatezza amata anche in Italia e nel resto del mondo.

Impasto della pasta fillo senza glutine

La ricetta della pasta fillo senza glutine è la perfetta variante gluten free di quella originale. Lo scopo è sostituire la farina con ingredienti privi di glutine che si adattano alla delicata dieta dei celiaci. La peculiarità di questa ricetta infatti, è nel tipo di farina usata per preparare l’impasto. La scelta più ricorrente di chi prepara la fillo gluten free è il preparato senza glutine per pasta, pane e pizza (di Bel Paese Mix La Veronese) che è un composto di farine di mais e riso.

In aggiunta c’è la maizena, che è un ingrediente indispensabile per la preparazione di ricette senza glutine, infatti agglomera i composti. Attenzione, la maizena non è farina, la maizena viene anche chiamata amido di mais o amido di frumento ed è usata in questa ricetta per pasta fillo gluten free.

Ricetta della pasta fillo senza glutine

Come si prepara la pasta fillo senza glutine? Con questa facilissima ricetta per celiaci che amano la pasta fillo e hanno intenzione di usarla nelle loro ricette. Vediamo come fare la pasta fillo per celiaci, senza glutine, sostituendo la farina con un preparato per pane, pizza e pasta naturalmente gluten free.

Pasta fillo senza glutine, Ricetta per celiaci

Pasta fillo senza glutine, la Ricetta da fare per i celiaci usando un preparato gluten free con farina di mais e riso invece della farina con glutine.
Portata Ricetta base
Cucina Greca, Turca
Preparazione 1 ora
+ Tempo di riposo 1 ora
Tempo totale 2 ore
Dosi per 4 persone
Calorie per porzione140kcal
Costo Basso

Altri dettagli

  • Difficoltà: media

Ingredienti

  • 180 g Preparato per pane, pizza e pasta senza glutine e lattosio (La Veronese)
  • 100 ml Acqua naturale a temperatura ambiente
  • q.b. Maizena (amido di mais)
  • 1 cucchiaio di Olio extra vergine d'oliva
  • q.b. Olio di semi
  • 1 Pizzico di sale

Istruzioni

  • Per fare la pasta fillo senza glutine prendiamo una ciotola e versiamo il preparato con un pizzico di sale, l'olio extravergine di oliva e iniziamo a mescolare aggiungendo l'acqua a filo un po' per volta.
  • Quando abbiamo ottenuto un panetto compatto trasferiamo l'impasto su un piano di lavoro e lo impastiamo a mano fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio. Avvolgiamolo quindi nella pellicola alimentare e facciamo riposare 1 ora circa a temperatura ambiente.
  • Trascorso il tempo di riposo dividiamo il panetto in quattro parti e lavoriamo sul primo quarto dell'impasto lasciando il resto avvolto nella pellicola. A questo punto distribuiamo uniformemente la maizena sul pezzo di impasto e iniziamo a stenderlo con un mattarello fino a farlo diventare molto sottile. Dovrà risultare quasi trasparente. Potete quindi usare una macchina sfogliatrice per la pasta per aiutarvi a stendere uniformemente e sottilmente l'impasto in poco tempo. Ora usando un pennello da cucina spennelliamo la superficie della nostra pasta fillo con dell'olio di semi e lasciamo da parte con un foglio di carta forno sopra.
  • Ripetiamo il procedimento sul resto dell'impasto. Man mano che otteniamo un altra sfoglia di pasta fillo la posizioniamo sopra quella precedente avendo cura di posizionare un foglio di carta forno tra uno strato e un altro di pasta fillo.
  • Una volta che abbiamo steso tutta la pasta fillo non rimane che arrotolarla su sè stessa, proprio come viene arrotolata la pasta fillo del supermercato. La avvolgiamo nella pellicola e la riponiamo in frigo. La nostra pasta fillo senza glutine fatta in casa è pronta per essere usata nelle ricette. Tiriamo la pasta fillo fuori dal frigo un paio di ore prima di usarla.

Conservazione

La pasta fillo senza glutine (ma anche quella normale) fatta in casa si conserva in frigo a +4°C per al massimo 3-4 giorni. E’ consigliabile prepararla con un giorno di anticipo rispetto al giorno che ci servirà. Se invece vogliamo conservarla più a lungo (circa 1 mese) possiamo congelarla in freezer, in tal caso è consigliabile tirarla fuori dal freezer il giorno prima e riporla in frigo in modo che si scongeli gradualmente.

CONDIVIDI Pasta fillo senza glutine, la Ricetta da fare per i celiaci.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.