Dieta per bambini in sovrappeso da 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12 ai 13 anni, che sono i più duri per bambini che tendono verso l’obesità infantile. Secondo gli esperti dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma la giornata alimentare di un bimbo deve prevedere cinque pasti al giorno. In questo articolo le linee guida dei pediatri per aiutare i più piccoli che sono in sovrappeso oppure obesi a dimagrire con la dieta per bambini. Equilibrio e varietà nel cibo a tavola per conferire tutti i nutrienti essenziali alla corretta crescita dei nostri bambini e senza rinunciare al gusto.

dieta per bambini in sovrappeso

Le indicazioni riportate negli articoli di Dieta e Ricette hanno scopo ESCLUSIVAMENTE informativo e non intendono sostituire il parere di figure professionali come medico, nutrizionista o dietista, il cui intervento si rende necessario per la prescrizione e la composizione di terapie alimentari personalizzate.

Il 23,3 % dei bambini è in sovrappeso, il 9,3% è obeso e il 2,1% è gravemente obeso. Secondo uno studio negli ultimi 10 anni i bambini in sovrappeso in Italia con età tra 8 e 9 anni sono diminuiti del 13%: è un buon risultato ma bisogna fare ancora attenzione. Ecco perché oggi affrontiamo un tema delicato: La dieta per bambini in sovrappeso.

Dieta per bambini in sovrappeso

Come funziona una dieta per bambini in sovrappeso? Secondo gli esperti dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma la dieta ideale per i bambini dai 4 ai 13 anni deve funzionare grossomodo così:

  • Cinque pasti al giorno.
  • Colazione ricca a base di latte, frutta e cereali.
  • Lo spuntino della mattina dev’essere uno spezza fame veloce e non troppo calorico.
  • A pranzo pasta o riso con verdure e una fonte proteica.
  • Per la merenda del pomeriggio c’è il via libera a pane e crema di nocciole, ma nelle giuste dosi.
  • A cena una fettina di carne o un filetto di pesce, ancora verdure e una fetta di pane.
  • Niente zuccheri prima di andare a nanna!

A scuola di salute

A scuola di salute” è un magazine digitale in cui i pediatri dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma affrontano il delicato tema dei bambini a dieta perché obesi o in sovrappeso. Potete sfogliarlo qui:

Questo depliant affronta in poche righe i temi dell’educazione alimentare e della prevenzione del sovrappeso nei bambini. Guai a sbilanciare la dieta di un bambino, potrebbe risentirne nelle fasi più importanti della sua crescita. Infatti, se la dieta fai-da-te è sconsigliata agli adulti lo è ancor di più se si parla di bambini a dieta. I più piccoli a tavola hanno bisogno proprio di tutto: carboidrati, fibre, proteine, grassi, vitamine e sali minerali, il tutto da combinare nelle giuste percentuali e a seconda dei momenti della giornata!

I principali Errori nella dieta dei bambini

I principali errori riscontrati nella dieta dei bambini sono dovuti alla mancata educazione alimentare che viene in primis dai loro genitori.

L’8% dei più piccoli salta la prima colazione e il 33% fa una colazione inadeguata; il 53% bambini fa uno spuntino a metà mattina troppo abbondante, mentre in molti non consumano sufficienti quantità di frutta e verdura e in troppi bevono troppo spesso bevande zuccherate o gassate.

Equilibrio, varietà e gusto sono le tre parole d’ordine di una dieta per bambini sana e adatta alla loro età. Seguite i consigli dei pediatri e non vi sbaglierete in fatto di alimentazione!

CONDIVIDI le linee guida dei pediatri sulla dieta per bambini.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.