• 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La frutta di stagione nel mese di Dicembre è rappresentata in prevalenza dagli agrumi con tanti altri frutti che aiutano il sistema immunitario e favoriscono benessere. Vediamo un elenco della frutta di stagione nel mese di Dicembre da preferire alla frutta fuori stagione che arriva da posti lontani. Mangiare frutta di stagione a Dicembre aiuta a restare in salute, a risparmiare e a ridurre l’inquinamento, ecco quale frutta scegliere questo mese. Nel dettaglio, scopriremo i vantaggi di ogni singolo frutto di stagione, perché mangiare frutta di stagione fa bene e dona moltissimi benefici per tutta la famiglia.

frutta di stagione dicembre elenco benefici

Elenco della frutta di stagione a Dicembre

Vediamo un elenco dettagliato della frutta di stagione a dicembre con i benefici per la salute frutto per frutto. Nel seguente elenco, la frutta di stagione nel mese di dicembre:

  • arance,
  • bergamotto,
  • cachi,
  • castagne,
  • clementine,
  • cedro,
  • pompelmo giallo e rosa,
  • limone,
  • mandarini,
  • mele,
  • melograno,
  • kiwi,
  • pere,
  • uva.

Benefici della frutta di stagione nel mese di Dicembre frutto per frutto

I nutrizionisti consigliano sempre di consumare almeno 3 porzioni di frutta di stagione al giorno, ma quali sono i benefici della frutta di stagione nel mese di dicembre? Vediamo insieme i benefici della frutta di stagione nel mese di dicembre.

Arance: Frutta di stagione a Dicembre

Le arance sono alleate di: cervello, reni, cuore, circolazione, pressione e occhi; le arance sono benefiche contro: i malanni invernali come l’influenza stagionale e abbassano il colesterolo.

Bergamotto: Frutto di stagione a Dicembre

Il bergamotto: è antidepressivo, cura gli stati ansiosi; l’olio combatte l’insonnia; è balsamico per le vie respiratorie; agisce contro l’alitosi; è antimicotico; è antisettico; abbassa il colesterolo; combatte la cellulite; è antiforfora; aiuta contro le coliche e infezioni intestinali.

Cachi: Frutti di stagione a Dicembre

I cachi contrastano il colesterolo, favoriscono la diuresi, è energizzante, combatte la stanchezza, rafforza le difese immunitarie; alleato di vista e pelle; ha proprietà lassative.

Castagne: Frutta di stagione a Dicembre

Le castagne: combattono lo stress e la stanchezza; donano energia; contrastano l’anemia, sono ricchissime di ferro; raccomandate per le donne in gravidanza; utili contro la stitichezza; potenziano attenzione e memoria; benefiche per il sistema nervoso; abbassano il colesterolo.

Clementine: Frutta di stagione a Dicembre

Le clementine: curano i primi sintomi dell’influenza e prevengono i malanni invernali; aiutano l’assorbimento del ferro, sono alleate in caso di anemia; prevengono i crampi muscolari; sono antiossidanti; alleate di ossa e sistema immunitario.

Cedro: Frutto di stagione a Dicembre

Il cedro: è ricco di vitamina C; rientra tra gli alimenti antiossidanti; ha proprietà digestive, disinfettanti, stimolanti, germicide e lassative; ottimo per chi ha problemi di stitichezza.

Pompelmo: Frutto di stagione a Dicembre

Pompelmi: giallo e rosa. Il pompelmo: è alleato del fegato e dell’apparato cardiovascolare; è un cibo brucia grassi; aiuta a dimagrire perché riduce l’appetito, ottimo contro la fame nervosa; drena i liquidi in eccesso e aiuta a sgonfiare gambe, panca e braccia; rinforza le difese immunitarie.

Scopri tutti i benefici del Pompelmo succo e semi, proprietà e controindicazioni.

Limone: Frutto di stagione a Dicembre

Il limone: favorisce la digestione; stimola la funzione del fegato e dell’intestino; usato col bicarbonato sbianca addirittura i denti; lenisce punture e scottature; antisettico, va bene anche come disinfettante di primo intervento; ottimo contro l’acne.

Scopri tutti i benefici del limone: fa bene alla salute e fa dimagrire.

Mandarini: Frutti di stagione a Dicembre

Il mandarino: previene il raffreddore; protegge i capillari; combatte la ritenzione idrica e stimola la diuresi; regola la pressione arteriosa; alleato di ossa e intestino.

Mela: Frutta di stagione a Dicembre

La mela: aiuta ad avere denti sani; fa bene alle mucose intestinali e della bocca; è un alimento brucia grassi; riduce il rischio di Alzheimer; il succo stimola la disintossicazione del fegato; rafforza il sistema immunitario; riduce il rischio di infezioni virali e batteriche; riduce i segni dell’invecchiamento della pelle; svolge un ruolo protettivo verso alcuni tipi di cancro e la stitichezza; aiuta a regolare il pH dello stomaco.

Melograno: Frutto di stagione a Dicembre

Il melograno: è un potente antiossidante; favorisce la rigenerazione cellulare; previene le malattie cardiache; contribuisce a controllare gli sbalzi d’umore; aiuta a mantenere ossa forti; aiuta ad avere una pelle più giovane.

Kiwi: Frutta di stagione a Dicembre

Il kiwi: è un frutto a basso indice glicemico, buono per i diabetici; previene il raffreddore; è più ricco di vitamina C rispetto agli agrumi; è ipocalorico; ha proprietà digestive e antiossidanti; rafforza il sistema immunitario: consigliato alle donne in gravidanza; offre benefici per il sistema cardiovascolare; previene la cataratta; utile in caso di disturbi del sonno.

Pere: Frutta di stagione a Dicembre

Le pere: rafforzano il sistema immunitario; sono antiossidanti; sono alleate del cuore e delle ossa; combattono il diabete; favoriscono la digestione e aiutano in caso di costipazione; aiutano a perdere peso; sono una ricca fonte di fibre.

Uva: Frutta di stagione a Dicembre

L’uva: ha proprietà benefiche per l’intestino, infatti combatte la costipazione e l’indigestione; aiuta in caso di disturbi renali; previene la cataratta; ricca di acqua, vitamine e minerali essenziali come potassio, calcio, ferro, fosforo, magnesio e selenio.

Frutta di stagione: Perché mangiare frutta di stagione a km zero fa bene

I benefici per la salute di chi sceglie di portare in tavola solo frutta di stagione nel mese di dicembre sono tantissimi, in primis sicuramente la qualità degli alimenti.

Alimentarsi con frutta di stagione a dicembre vuol dire rinforzare le difese immunitarie verso i malanni invernali portati dal freddo e dal gelo. Inoltre, solo mangiando frutta di stagione a km zero siamo certi di assumere tutti i nutrienti del frutto che mangiamo, che altrimenti sarebbero presenti in una minor concentrazione.

La frutta di stagione è più buona, più saporita e preserva i valori nutrizionali dei frutti grazie alla perfetta maturazione, oltre ad essere molto meno costosa.

Perché mangiare frutta di stagione?

Perché mangiare frutta di stagione nel mese di Dicembre? Qualcuno a ragione ha risposto “perché fa bene a te, al tuo portafogli e al nostro pianeta”. Altri hanno aggiunto che in effetti nel mese di Dicembre “spesso le primizie hanno prezzi alti e zero qualità” come le fragole a dicembre; inoltre “alcune varietà di frutta sono di importazione” da Paesi con climi caldi, ma il trasporto di queste merci contribuisce all’inquinamento.

Avete mai fatto caso al variare dei prezzi della frutta fuori stagione? Pensate che alcuni alimenti di stagione costano fino a 5 volte in meno quando sono venduti nella loro stagione di maturazione naturale. L’ideale poi sarebbe rifornirsi nei mercati gestiti direttamente dagli agricoltori per favorire l’economia locale. Scegliere frutta di stagione dagli agricoltori locali aiuta l’economia nel nostro paese incoraggiando e sostenendo il lavoro dei produttori più piccoli.

Mangiare solo frutta di stagione acquistata a km zero è un gesto semplice che fa bene alla tua salute e alla salute della tua famiglia, al nostro pianeta e al tuo portafogli. Conviene anche perché la frutta della stagione è più gustosa e profumata, matura secondo i propri tempi e ha maggiori proprietà nutritive.

L’hai trovato utile? CONDIVIDI la frutta di stagione nel mese di Dicembre.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.