La dieta mima digiuno è la promessa della lunga vita, il professor Valter Longo è l’ideatore di questa dieta che ha il fine di resettare il corpo favorendo ringiovanimento cellulare, salute e longevità. L’alimentazione è uno dei fattori che determinano il modo in cui invecchiamo giorno dopo giorno, con la dieta mima digiuno le cellule danneggiate sono rimpiazzate da nuove cellule sane, e così facendo la vita si allunga e si ritarda la comparsa di malattie. Sembra il paradiso, una dieta che tiene in forma, allunga la vita e assicura un benessere psicofisico duraturo, vediamo insieme che cos’è la dieta mima digiuno e come funziona nel dettaglio, ad esempio: quanto dura e cosa mangiare.

dieta mima digiuno longevita salute alimentazione ringiovanimento cellulare

Dieta mima digiuno: gli studi di Valter Longo che correla longevità e salute all’alimentazione vegetale ipocalorica

Lo studio sulla longevità del dottor Valter Longo si è focalizzato su diverse persone longeve al mondo, alcune in particolare vivono a lungo nonostante uno stile di vita fatto anche di tabagismo e alcolismo. La ricerca della longevità di queste persone si è conclusa quando il dottor Longo è riuscito a collegare lo stato di salute eccezionalmente ottimale di quelle persone al tipo di alimentazione particolare che seguono: ipocalorica ed esclusivamente di origine vegetale.

La dieta mima digiuno è stata ideata dal ricercatore statunitense Valter Longo e si propone come metodo alimentare per aumentare l’aspettativa di vita e migliorare al contempo il benessere psicofisico riducendo i rischi per la salute. Purtroppo la dieta mima digiuno, pur essendo ampiamente pubblicizzata dai media non è sufficientemente supportata da constatazioni scientifiche ed è facilmente messo all’angolo dagli scettici. Tuttavia, anche l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano afferma che il digiuno parziale o il ridotto consumo di calorie sono pilastri della dieta anti-invecchiamento per eccellenza, quindi un fondo di verità ci sarà pure.

La dieta mima digiuno, sempre stando alle ricerche del dottor Longo, è portatrice di benefici anche per chi soffre di patologie gravi come la sclerosi multipla, il diabete mellito tipo 2 e il tumore. Secondo Longo con il ciclo regolare di dieta mima digiuno (da fare 3-4 volte all’anno per pochi giorni) è in grado di riparare le cellule danneggiate e stimolare la produzione di cellule sane, questo porterebbe a una sensibile riduzione dei sintomi (oltre -50%) e a una loro completa scomparsa (-20%).

Dieta mima digiuno: cos’è, come funziona, schema, menu di esempio e benefici

Cos’è? La dieta mima digiuno ha origine da uno studio del professor Valter Longo, che ha sviluppato un sistema nutrizionale volto a migliorare la salute e le aspettative di vita. Seguire periodicamente la dieta mima digiuno aiuterebbe a “resettare il corpo” annullando gli effetti negativi dell’ormone della crescita presente in eccesso e favorendo un ringiovanimento cellulare.

La dieta mima digiuno dura 5 giorni, nei quali l’introito energetico scende progressivamente dal primo giorno (1000 kcal) al quinto giorno (750 kcal). Gli alimenti sono esclusivamente di origine vegetale e apportano principalmente carboidrati, e pochi grassi di tipo insaturo. Lo schema calorico della dieta mima digiuno prevede il primo giorno 1000 kcal suddivise tra 34% carboidrati, 56% grassi maggiormente insaturi e 10% proteine vegetali. Nei giorni successivi si scende a 750 kcal suddivise tra 47% carboidrati, 44% grassi e 9% proteine. Ad esempio ecco un insieme di alimenti che si potrebbero consumare in un giorno di mima digiuno: 400g di zucchine + 300g di cavolo cappuccio rosso + 300g di carota + 250 g di cipolla + 20g di olio extravergine d’oliva + 20g di noci.

I potenziali benefici della dieta sono: riduzione del 50% per il rischio di tumori, posticipazione dell’età a rischio di sviluppare patologie e malattie, aumento percentuale di tumori benigni rispetto a quelli maligni.

CONDIVIDI la dieta mima digiuno per avere longevità, salute e ringiovanimento cellulare.

Le indicazioni riportate negli articoli di Dieta e Ricette hanno scopo ESCLUSIVAMENTE informativo e non intendono sostituire il parere di figure professionali come medico, nutrizionista o dietista, il cui intervento si rende necessario per la prescrizione e la composizione di terapie alimentari personalizzate.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.