La Dieta Disintossicante Dimagrante svolge un’azione purificante e depurativa dell’organismo. Eliminare le tossine accumulate nel tempo con la dieta detox vuol dire eliminare tutti i cibi grassi che ci piacciono tanto. Seguendo una dieta ricca di fibre e acqua, come evitare gli sgarri? Per evitare gli sgarri con la Dieta Disintossicante Dimagrante bisogna impegnarsi e avere un obbiettivo molto chiaro, che sarà una forte motivazione. Di seguito potete trovare un esempio dieta detox di 1 giorno, compresi: colazione, spuntino mattina, pranzo, spuntino pomeriggio, cena.

dieta disintossicante

Dieta Disintossicante Dimagrante

La Dieta Disintossicante Dimagrante serve a eliminare le tossine e i chili di troppo accumulati per diverse ragioni. Le tossine e il grasso possono accumularsi perché si segue un tipo di alimentazione scorretta ma anche lo stress produce lo stesso effetto. Non solo. Le bevande energetiche, i farmaci, l’inquinamento ambientale, sono tutti fattori che possono intossicare il tuo corpo.

Per stare meglio bisogna seguire una dieta disintossicante dimagrante, perché alcuni alimenti sono in grado di spazzare via le sostanze nocive dall’organismo. Tuttavia, iniziare all’improvviso una dieta detox può causare molto stress e si possono verificare casi di astinenza. In caso di sovrappeso ad esempio, questo stress condurrebbe inevitabilmente il soggetto a dieta a commettere degli sgarri.

Come evitare gli sgarri

Dieta Disintossicante Dimagrante – L’astinenza da cibo spazzatura ad esempio, provoca attacchi di fame comunemente chiamati “sgarri alla dieta”. Per evitare gli sgarri bisogna evitare l’astinenza da cibo spazzatura. Per evitare casi di astinenza da cibo spazzatura, o Junk Food, bisogna preparare gradualmente il proprio corpo alla dieta. Durante il periodo di transizione verso la dieta dimagrante e disintossicante (almeno 7 giorni) bisogna evitare:

  1. Bevande energizzanti e stimolanti come caffè, tè e simili.
  2. Alcool.
  3. Dolcificanti sintetici.
  4. Cloruro di sodio (sale aggiunto).
  5. Saccarosio e Fruttosio (zucchero aggiunto).
  6. Cereali che contengono glutine: frumento, farro, spelta, avena orzo e segale.
  7. Latte e derivati.
  8. Grassi saturi e idrogenati, contenuti nei latticini, cibo spazzatura (junk food) e alimenti confezionati.
  9. Evitare anche integratori e farmaci non necessari.

La Dieta Disintossicante Dimagrante non sarà un trauma per te se esegui una buona fase di transizione. Uno degli scopi della dieta dimagrante è proprio quello di far capire al corpo che non ha davvero bisogno del cibo spazzatura e che anche le ricette light sono buone.

Esempio Dieta Disintossicante Dimagrante 1 giorno

Un esempio di Dieta Disintossicante Dimagrante, o dieta detox è quello riportato da MyPersonalTrainer. Si tratta di 1 solo giorno per Disintossicante Dimagrante o detox.

A colazione generalmente bisogna assumere: 50% frutta o verdura e 50% cereali, semi, tè bianco o latte (preferibilmente vegetale). Ecco un esempio colazione detox:

Colazione
 Latte di soia250ml1 tazza
 Mirtilli rossi100g 

Gli spuntini invece prevedono frutta e semi oleosi, come in questo caso lo spuntino mattina:

Spuntino Mattina
 Arance200g1 arancia
 Carote200g 
 Mandorle30g15 mandorle

Gli spuntini possono prevedere anche condimenti aggiuntivi come salsa di guacamole e cereali senza glutine. Anche un burro di arachidi può andar bene, in alternativa ecco un esempio light di spuntino pomeriggio:

Spuntino Pomeriggio
 Mela, con buccia200g1 mela
 Sedano200g 
 Noci30g7-8 gherigli

Il pranzo detox prevede sicuramente una grande quantità e varietà di alimenti disintossicanti. Un pasto ricco di fibre e semi oleosi aiutano la digestione e riempiono lo stomaco. Sommando le quantità infatti si arriva a un pranzo che pesa ben 455 grammi, non male per una dieta disintossicante!

Pranzo
 Fagioli, bolliti70g 
 Riso integrale, cotto70g 
 Lattuga100g 
 Carote200g 
 Semi di girasole10g1 cucchiaio
 Olio di oliva extravergine5g1 cucchiaino

Le direttive della dieta detox a pranzo e cena secondo MyPersonalTrainer sono precise: il 60-80% devono essere verdure; mentre il restante 20-40% deve essere a base di; “legumi, cereali, pseudocereali e tuberi (ceci, fagioli, lenticchie, fave, lupini, piselli, riso, quinoa, amaranto, miglio, mais, teff e patate dolci)”.

Cena
 Ceci, bolliti70g 
 Mais, cotto70g 
 Radicchio100g 
 Pomodori200g 
 Semi di sesamo10g1 cucchiaio
 Olio di oliva extravergine5g1 cucchiaino

Per insaporire i piatti della Dieta Disintossicante Dimagrante sono ammessi solo alcuni tipi di condimento: olio extravergine di oliva, avocado, succo di limone, guacamole, hummus e piccoli semi oleosi (sesamo, chia, papavero, canapa, girasole ecc).

CONDIVIDI le ultime informazioni sulla Dieta Disintossicante Dimagrante.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.