• 24
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La ricetta delle Meringhe Fantasmini per realizzare dolci veloci di Halloween, i fantasmini sono dolci di meringa da fare con i bambini. Questa ricetta delle meringhe all’italiana è infallibile, sono veloci e facili da fare, con una tasca da pasticcere adatta puoi dare vita a golosi fantasmini dolci. Halloween è alle porte, prepara i fantasmini di meringa per i bambini che faranno “dolcetto o scherzetto” e regala loro un pauroso dolcetto da gustare. Scopri i dettagli che rendono questa meringata italiana una ricetta infallibile per fare le meringhe veloci in modo facile, ecco come si fa.

meringhe fantasmini ricetta
Vai subito alla ricetta

Meringa italiana

La meringa italiana è un classico dolcetto che si prepara con albumi d’uovo e zucchero semolato; in alcune ricette si aggiunge qualche goccia di succo di limone per avere una meringata lucida e più resistente. Le meringhe possono avere la forma che preferisci dargli, usa una tasca da pasticcere per creare bellissime meringhe.

L’aroma della meringa italiana varia a seconda della preparazione: aggiungi un’aroma alla mandorla o alla vaniglia per una fragranza intensa! Decora le tue meringhe per avere un effetto wow: Usa il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria per dare vita a meringhe fantasmini!

Ricetta delle Meringhe a forma di fantasmini

La ricetta delle meringhe che segue è la classica meringa italiana, ma con la giusta tasca da pasticcere ecco che possiamo realizzare bellissimi fantasmini dolci per Halloween. I fantasmini di meringa sono un dolce di Halloween che puoi preparare con i bambini in anticipo e conservare per 15 giorni. Se li prepari a metà mese puoi mangiarli fino al 31 ottobre, proprio il giorno di Halloween!

Meringhe fantasmini

Ricetta della meringa a forma di fantasmino, sforna deliziosi fantasmini di meringhe da fare con la ricetta delle meringhe classica e cioccolato fondente!
Portata Dessert, Meringhe
Cucina Italiana
Preparazione 1 ora
Cottura 2 ore
Tempo totale 3 ore
Dosi per 30 meringhe (circa)
Calorie per porzione361kcal
Costo Basso

Altri dettagli

  • Necessario: Tasca da pasticcere, becco liscio.
  • Facile da realizzare

Ingredienti

  • 3 Albumi d'uovo (a temperatura ambiente)
  • il doppio del peso degli albumi in Zucchero Semolato
  • 30 g Cioccolato fondente

Istruzioni

Ricetta delle Meringhe

  • Iniziamo prendendo le uova a temperatura ambiente (si montano meglio). Dividiamo tuorli e albumi. Riponiamo i tuorli e pesiamo gli albumi. Prendiamo lo zucchero e pesiamo fino a raggiungere il doppio del peso degli albumi. Ad esempio: 3 albumi da 90g necessitano di 180g di zucchero semolato.
  • Mettere gli albumi in una ciotola possibilmente in vetro oppure acciaio e montare lentamente con le fruste elettriche. Quando inizia a formarsi una leggera schiuma aumentiamo la velocità progressivamente fino al massimo.
  • Quando gli albumi iniziano a montarsi e a diventare spumosi (dopo circa 3 minuti) aggiungere lo zucchero un po' per volta. Montiamo gli albumi fino ad incorporare completamente lo zucchero (serviranno altri 5 minuti circa per montarli bene).
  • Quando i bianchi saranno ben montati, lucidi e piuttosto sodi saranno pronti. Per verificarlo rovesciate la ciotola: dovranno restare fermi e non cadere.

Fantasmini di Meringa

  • Per dare alla meringa la forma di fantasmini di Halloween serve una tasca da pasticcere con il becco liscio di apertura abbastanza grande. Mettiamo il composto nella tasca. Prepariamo una teglia coperta con carta forno e spremiamo mucchi di meringa abbastanza alti: devono sembrare fantasmini quindi spremiamo anche due o tre volte per un solo fantasmino. Lasciamo almeno un paio di centimetri tra un fantasmino di meringa e l'altro.

Meringhe: ricetta cottura perfetta!

  • Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 85° per 1 ora. Passata la prima ora abbassare la temperatura a 75° e cuocere per 1 altra ora. Dopo i primi 60 minuti controllate a intervalli regolari di 10 minuti le meringhe: non devono dorarsi, devono restare bianche (altrimenti ci escono i fantasmini con la tintarella estiva!).

Decorare le meringhe fantasmini

  • Per decorare le meringhe fantasmini abbiamo bisogno di un po' di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria: basterà scaldare un po' d'acqua in un pentolino, porvi nel mezzo un pentolino più piccolo con il cioccolato (non deve stare a contatto diretto con la fiamma o brucerà).
  • Una volta sciolto il cioccolato fondente a bagnomaria le meringhe fantasmini saranno pronte da sfornare, apriamo il forno per far svaporare un po' e poi tiriamole fuori. Quando si sono raffreddate un pochino possiamo decorarle con il cioccolato fondente, disegnando con l'uso di uno stuzzicadenti sia gli occhi che la bocca. Consigliamo di disegnare espressioni diverse per un risultato più entusiasmante e divertente per i bimbi. Si può disegnare una bocca a "O" per la faccia spaventata, una bocca sigillata a "X", una bocca a "WW": insomma, divertitevi! Le vostre meringhe a forma di fantasmini sono pronti per essere gustate!

N.B. Le calorie si riferiscono a 100g di meringa italiana.

Consigli

La temperatura ideale per la cottura delle meringhe è tra 60° e 90°. Sotto i 60° l’asciugatura non avviene come deve, sopra i 90° le meringhe diventano brune. Controlla spesso la temperatura per restare nel range per la cottura perfetta!
Puoi aggiungere un’aroma dolce alla vaniglia o alla mandorla per dare un sapore più intenso alle tue meringhe.
Ti avanza un po’ di meringa? Usa la tasca da pasticcere per fare delle piccole braccia ai tuoi fantasmini e renderli più divertenti!
Questa è la ricetta per la meringa classica, puoi darle la forma che preferisci, basterà usare un becco diverso per la tasca da pasticcere!

Conservazione

Puoi conservare le tue meringhe in una scatola di latta o in contenitori di plastica a temperatura ambiente e in assenza di umidità anche per 15 giorni.

CONDIVIDI la ricetta delle meringhe fantasmini.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.