Dieta chetogenica, la chetosi funziona per dimagrire quindi in molti si chiedono cosa mangiare, quali sono le ricette di esempio per capire come andare in chetosi e dimagrire velocemente? Le diete chetogeniche non sono complicate, si basano infatti sulla semplice riduzione dei carboidrati nell’alimentazione, la dieta keto stimola il corpo a prendere le energie necessarie dai grassi, sui fianchi, sulle cosce, sotto le braccia, e sulla pancia. La dieta chetogenica punta a mandare il corpo in chetosi, per farlo ci sono ricette e menu di esempio che si possono usare per capire come funziona, tuttavia è raccomandato rivolgersi ai nutrizionisti per iniziare la dieta ketogenica. Cos’è in dettaglio e come funziona la chetosi per dimagrire velocemente sono importanti da capire prima di iniziare a perdere peso grazie alla dieta chetogenica, anche in caso di alimentazione vegana o vegetariana.

dieta chetogenica con esempio per dimagrire

Dieta Chetogenica: cos’è la chetosi e perché funziona per dimagrire

La Dieta Chetogenica prende il nome dalla chetosi, meccanismo biochimico per cui riducendo i carboidrati nell’alimentazione l’organismo produce corpi chetonici che bruciano i grassi in eccesso per sostenere il corpo anziché attingere da ciò che mangiamo durante la giornata. In altre parole, la dieta chetogenica fa in modo che il cibo che mangiamo durante la giornata non resti ad accumularsi, e anzi fa in modo che i grassi accumulati in passato siano smaltiti dai corpi chetonici: questo essenzialmente è il motivo per cui la dieta keto funziona per dimagrire.

Diete chetogeniche e chetosi, in parole semplici

La dieta chetogenica è una dieta basata sulla riduzione dei carboidrati a favore di un apporto maggiore di calorie derivanti da proteine e grassi. Lo scopo finale della dieta chetogenica è costringere l’organismo a bruciare i grassi in eccesso e quindi “eliminando” i chili di troppo. I lipidi che vogliamo eliminare per dimagrire sono in realtà delle vere e proprie riserve per l’organismo che le sfrutta in momenti di carestia energetica.

La dieta chetogenica sviluppa la chetosi attraverso la produzione di corpi chetonici. La chetosi e i corpi chetonici permettono a chi segue questa dieta di perdere peso anche eliminando anche il grasso più ostinato. Dimagrire con la dieta chetogenica è quindi possibile se ci si impegna ad evitare quasi ogni forma di carboidrati.

Le diete chetogeniche possono essere considerate diete iperproteiche perché considerando i tre macronutrienti (carboidrati, grassi e proteine) e che di solito il 55% dell’alimentazione è fatta da carboidrati, una riduzione di carboidrati rende necessario l’aumento in percentuale delle proteine quotidiane consumate. Non vuol dire che mangerete più proteine di quanto già non fate, ma che sul totale di ciò che mangiate ci saranno molte più proteine nel piatto rispetto ai carboidrati.

La dieta chetogenica per dimagrire si basa sulla riduzione dei carboidrati, in questo modo l’organismo è costretto a bruciare i grassi in eccesso per sostenersi. La dieta chetogenica è sconsigliata da alcuni esperti per via degli effetti della chetosi, ma se ci si rivolge a un dietologo professionista si può optare anche per questo tipo di dieta. Specifichiamo che, non si tratta di un regime alimentare che può durare a lungo, e in questo articolo ti spieghiamo il perché. Ecco l’esempio di 1 giorno per dimagrire con la dieta chetogenica che risulta un metodo quasi certo di perdere peso velocemente.

Dieta Chetogenica: cosa mangiare per dimagrire? Esempio menu di 1 giorno con ricette

L’esempio di Dieta Chetogenica che segue ha il solo scopo di evidenziare le caratteristiche principali di questo tipo di alimentazione per dimagrire. Il bilanciamento dei macronutrienti in una dieta chetogenica è simile a questo: 20-30% grassi dalla dieta, 20-30% grassi dalla chetosi, 20-30% proteine, >10% carboidrati.

Eccoti un esempio di colazione, pranzo, cena e spuntini di un giorno di dieta chetogenica, senza bisogno di eseguire particolari ricette:

Colazione
200 ml Latte di vacca intero, 120 kcal
140 g Panino con carne magra di Tacchino, 140 kcal
Spuntino mattina
10 g Noci, 60 kcal
Pranzo
Merluzzo al vapore con 250 g di filetti di merluzzo surgelato, 205 kcal
300 g Zucchine al vapore, 48 kcal
20 g Olio extravergine d’oliva, 180 kcal
½ Mela (100 g), 52 kcal
Spuntino pomeriggio
100 g Parmigiano, 79 kcal
Cena
Petto di pollo alla piastra con 200 g Petto di pollo, 220 kcal
100 g Lattuga, 18 kcal
20 g Olio extravergine d’oliva, 180 kcal
½ Mela (100 g), 52 kcal
Menu di esempio con ricette chetogeniche

Nella dieta chetogenica in esempio potete notare come siano inclusi anche alimenti ricchi di carboidrati e zuccheri come il latte o il pane, questo perché seppure in una dieta chetogenica sono alimenti sconsigliati essi non sono da eliminare totalmente. In una dieta chetogenica responsabile, quindi strutturata da un nutrizionista esperto, è facile trovare alimenti come latte e pane in quanto vengono dosati in proporzione alle esigenze personali, ad esempio per una persona che fa un lavoro quotidiano stressante, e sulla base delle linee guida dell’alimentazione keto. Il menu di esempio proposto è stato infatti suggerito da MyPersonalTrainer come una dieta chetogenica non “pura” al 100% ma sicuramente utile a chi vuole mangiare keto senza rinunciare a una routine movimentata o agli allenamenti settimanali.

Dieta chetogenica vegana e vegetariana: cosa mangiare?

Il menu di esempio con ricette chetogeniche può diventare vegano/vegetariano e offrire gli stessi risultati con qualche piccola variazione degli alimenti, da richiedere allo specialista in nutrizione sulla base delle proprie esigenze. L’elemento caratterizzante di una dieta chetogenica vegana o vegetariana è il consumo di olio di cocco, considerato il miglior grasso per una dieta di questo tipo. I sostituti vegetali delle proteine animali possono essere integrati nella dieta ma in quantità ridotte, quindi vanno bene ad esempio i legumi anche se le quantità sono molto ridotte per via dei carboidrati che contengono.

CONDIVIDI la Dieta Chetogenica, chetosi funziona: cosa mangiare per dimagrire.

La dieta chetogenica è un regime alimentare NON bilanciato CHE NECESSITA UN MONITORAGGIO COSTANTE DA PARTE DEL MEDICO SPECIALISTA (tramite le analisi dei corpi chetonici, ad esempio testando il pH urinario).

MyPersonalTrainer

Le indicazioni riportate negli articoli di Dieta e Ricette hanno scopo ESCLUSIVAMENTE informativo e non intendono sostituire il parere di figure professionali come medico, nutrizionista o dietista, il cui intervento si rende necessario per la prescrizione e la composizione di terapie alimentari personalizzate.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.