Le proprietà dei broccoli, i benefici per la salute, i valori nutrizionali, come pulire e come cucinare i broccoli verdi, fanno bene anche alla salute mentale. I benefici del broccolo riguardano soprattutto occhi, ossa, circolazione linfatica, apparato respiratorio, intestino e la salute mentale. Vediamo come i broccoli, alleati del benessere generale, hanno benefici anche per l’apparato circolatorio e in caso di diabete. In questo articolo approfondiamo proprietà, benefici e valori nutrizionali nutrizionali dei broccoli, ma soprattutto quali parti del broccolo mangiare, come pulire i broccoli e come cucinarli.

broccoli proprietà benefici valori nutrizionali come pulire cucinare

Proprietà dei Broccoli

I broccoli sono grandi alleati del nostro benessere, infatti hanno proprietà e benefici che agiscono insieme per tenerci in piena salute, e a lungo.

Proprietà dei broccoli: antitumorale. Tra le qualità del broccolo dobbiamo da subito sottolineare la sua proprietà anticancro, il broccolo contiene una molecola capace di spegnere un enzima responsabile in particolare di cancro al seno e alla prostata.

Proprietà dei broccoli: antiossidanti. I broccoli hanno benefici antiossidanti grazie alla ricca presenza di sali minerali, dallo zinco al ferro, e vitamine del gruppo B e K.

Proprietà dei broccoli: per il controllo della glicemia. In pratica mangiare broccoli fa bene alle persone, ma in particolare a chi ha il diabete. Infatti, i broccoli sono adatti alla dieta per diabetici.

Proprietà dei broccoli: benefici per il cuore. Uno studio di Nutrition Research dimostra che il consumo di broccoli al vapore riduce la quantità totale di colesterolo nel corpo e, di conseguenza, il rischio di malattie cardiovascolari.

Proprietà dei broccoli: fortificano le ossa. I broccoli consumati regolarmente possono aumentare la densità minerale ossea e ridurre i tassi di frattura delle persone con osteoporosi. Tutto merito della vitamina K.

Proprietà dei broccoli: benefici per gli occhi. I broccoli contengono alcuni carotenoidi chiamati luteina e zeaxantina che si sono dimostrati utili a prevenire i casi di cataratta e degenerazione maculare nei pazienti di età avanzata.

Proprietà dei broccoli: digestive. Ricchi di fibre, i broccoli aiutano a regolarizzare il flusso intestinale. Le fibre alimentari aiutano anche a tenere la linea dando senso di sazietà.

Proprietà dei broccoli: nutritive. Per esempio, se non ti va una spremuta d’arancia puoi sempre mangiare 100 grammi di broccoli per assumere la quantità minima quotidiana necessaria al nostro organismo di vitamina C.

Il broccolo aiuta ad avere una mente sana

Il broccolo aiuta ad avere una mente sana ed evita il declino mentale causato dall’avanzare dell’età. I broccoli sono in grado realmente di supportare la funzione sana del cervello e dei tessuti nervosi aiutandoci a restare mentalmente sani e attivi nonostante l’avanzare dell’età. Uno studio condotto su 960 anziani dalla comunità scientifica ha rivelato che una porzione al giorno di verdure verde scure, come i broccoli verdi, può aiutare a resistere al declino mentale dovuto all’invecchiamento.

Valori nutrizionali: cosa contengono i broccoli

Ecco cosa contengono i broccoli, in elenco i valori nutrizionali del broccolo verde ogni 100 g:

  • Acqua 89 g
  • Carboidrati 2 g
  • Zuccheri 2 g
  • Proteine 3,40 g
  • Grassi 0,50 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 3 g
  • Vitamina A 123 µg
  • Vitamine del gruppo B 2,09 mg
  • Vitamina C 77 mg
  • Zinco 2,35 mg
  • Ferro 1,20 mg
  • Calcio 72 mg
  • Fosforo 74 mg
  • Magnesio 29 mg
  • Rame 0,06 mg
  • 100 g di broccoli contengono 24 kcal / 100 kj.

Come pulire i broccoli

Come pulire i broccoli? Prendete i broccoli verdi freschi, lasciateli in ammollo in acqua e bicarbonato per 15 minuti, poi risciacquate e iniziate la pulizia col coltello. Tagliate via le parti del broccolo che hanno assunto un colore giallognolo, che si sono rovinate o che vi sembrano troppo mollicce. A questo punto tagliate le foglie alla base, fate a dadini in gambo e tagliate i fiori dividendo a metà quelli più grandi: serve a far cuocere tutte le parti nello stesso tempo in pentola. I vostri broccoli sono puliti.

Nota importante su come pulire i broccoli; Si tende a pulire i broccoli verdi privandoli di foglie e gambi, mangiando solo la parte fiorita dell’ortaggio, invece sarebbe meglio non scartare troppo dal broccolo. Se vogliamo creare una classifica delle parti più ricche di nutrienti nei broccoli verdi, al primo posto c’è il gambo centrale del broccolo, seguito dalle foglie del broccolo, e infine i fiori. Nel dettaglio è nel gambo e nelle foglie che si concentra la maggiore quantità di fibre e betacarotene.

Come cucinare i broccoli

Come cucinare i broccoli? Crudi o cotti? Al fine di conservare tutte le preziose proprietà di questo ortaggio l’ideale è una leggera cottura a vapore oppure bollire i broccoli.

Come cucinare i broccoli a vapore: Per cucinare i broccoli a vapore riempiamo di acqua fredda il bollitore. Piazziamo i broccoli nella vaschetta della pentola a vapore e lasciamo cuocere per 8 minuti. Verifichiamo la cottura con una forchetta per capire quando i broccoli sono cotti e pronti da mangiare.

Come cucinare i broccoli lessi/bolliti: Per bollire i broccoli mettiamo sul fuoco una padella piena di acqua fredda. Aggiungiamo i broccoli e attendiamo circa 7-8 minuti da quando l’acqua bolle per verificare la cottura con una forchetta. Infilziamo il broccolo e se è ancora duro dovrà cuocere altri 5 minuti, se invece si infilza facilmente con la forchetta, il broccolo è ben cotto. Scolare il broccolo con uno scolapasta ed è pronto per essere usato nelle vostre ricette.

CONDIVIDI informazioni utili sui broccoli, proprietà e benefici, come pulirli e come cucinarli.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.