Ricetta della Sangria, ecco come fare la bevanda originale spagnola al vino

La Sangria è una deliziosa bevanda alcolica originaria della Spagna, famosa per il suo sapore unico e rinfrescante. Preparare la ricetta originale della Sangria è facile e divertente, e ti spiegherò passo dopo passo come preparare la Sangria. La base di questa bevanda è il vino rosso, arricchito con ingredienti come pesche, mele e una selezione di spezie, tra cui la cannella. Originaria della Catalogna, la Sangria è amata in tutto il mondo e diventa un must durante l’estate. Inoltre, esiste una variante chiamata Sangria bianca, preparata con spumante e melone, che offre un’alternativa fresca e dissetante. Seguendo la ricetta originale e facendo alcuni piccoli accorgimenti, potrai preparare una Sangria simile a quella spagnola direttamente a casa tua. Ti spiegherò anche come presentarla nel modo migliore, con la giusta quantità di frutta nel bicchiere. Se sei curioso di scoprire come preparare la Sangria perfetta, continua a leggere!

Come fare la sangria con la ricetta originale spagnole usando vino rosso o bianco
Vai subito alla ricetta

Sangria originale la ricetta spagnola, curiosità

La Sangria originale è una deliziosa bevanda spagnola che presenta interessanti curiosità. Il nome sangria deriva dal termine spagnolo “sangre”, che significa “sangue”, a causa del suo intenso colore rosso e dell’immagine passionale che evoca. Questa bevanda è perfetta per le calde serate estive e può essere servita con ghiaccio per un tocco di freschezza. È particolarmente adatta per feste e incontri conviviali. In tutta la Spagna, la Sangria è molto diffusa e apprezzata grazie al suo vibrante colore rubino e al suo aroma fruttato e speziato.

La popolarità della Sangria è talmente grande che gli spagnoli hanno creato persino una variante bianca, in cui il vino rosso viene sostituito con lo spumante o un altro vino bianco tipico della regione catalana. Questa versione offre un sapore fresco e leggero, ideale per chi preferisce un gusto più delicato. Sia la versione rossa che quella bianca possono essere preparate utilizzando una selezione di frutta fresca, che conferisce alla bevanda una dolcezza naturale e un tocco di freschezza.

La Sangria rappresenta un’ottima scelta per coloro che desiderano sperimentare i sapori autentici della Spagna. Si tratta di una bevanda alcolica adatta sia alle occasioni informali che a quelle più eleganti. Se desideri sorprendere i tuoi amici con una bevanda rinfrescante e piena di sapore, la Sangria è la scelta perfetta. Continua a leggere per scoprire come preparare la Sangria originale e deliziare i tuoi ospiti con questa deliziosa bevanda spagnola.

Ricetta Sangria di origine spagnola

Ecco la ricetta per fare una Sangria con gli ingredienti giusti e preparare una deliziosa bevanda di origine spagnola. Ti elencherò gli ingredienti necessari e i passaggi da seguire per ottenere una Sangria perfetta. Assicurati di avere a disposizione una bottiglia di alcol, che può essere vino rosso secco o vino bianco se preferisci una variante leggera. Inoltre, ti serviranno frutti freschi come arance, limoni e mele, che daranno un tocco di dolcezza e freschezza alla tua bevanda. Per aggiungere un tocco di spezie, procurati anche della cannella in bastoncini e dei chiodi di garofano.

Sangria originale Spagnola

Ecco la ricetta originale per fare la Sangria con vino rosso, a cui si deve il colore rosso intenso, frutta di stagione, pesche e mele, spezie, cannella e chiodi di garofano.
Portata Bevande
Cucina Spagnola
Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Dosi per 8 persone
Calorie per porzione252kcal
Costo Basso

Altri dettagli

  • Difficoltà bassa

Ingredienti

  • 1 L Vino rosso corposo
  • 500 g Gassosa
  • 50 g Cognac/Brandy/Rum
  • 1 Mela da 230 g circa
  • 3 Arance, 600 g in totale
  • 2 Pesche, 400 g in totale
  • 350 g di Limoni
  • 120 g Zucchero
  • 1 bacello di Vaniglia
  • 2 stecche di Cannella
  • 6 Chiodi di Garofano
  • 450 g Ghiaccio

Istruzioni

Come fare la Sangria originale

  • Per fare la sangria usiamo la ricetta originale e iniziamo preparando tutti gli ingredienti: laviamo le mele e tagliamole a fette (senza eliminare la buccia), a listarelle e infine a cubetti molto piccoli. Stessa preparazione per le pesche.
  • Spremere il succo di un limone e di un'arancia e tenere da parte.
  • Tagliare le arance rimanenti: metà a fette e metà a dadini senza togliere la buccia. Stessa preparazione per i limoni rimanenti.
  • Prendiamo una ciotola capiente e mettiamo all'interno i cubetti di mela, di pesca, il succo di agrumi e infine le arance e i limoni che abbiamo tagliato.
  • Versare nella ciotola il vino rosso e lo zucchero. Mescolare bene.
  • Prepariamo le spezie: incidiamo la bacca di vaniglia per lungo e raschiamo i semini con la lama di un coltello, aggiungiamo nella ciotola sia i semini che il bacello. Le stecche di cannella e i chiodi di garofano invece li sistemiamo in un infusore da tè per rimuoverli più facilmente in seguito.
  • Versiamo per ultimo il Cognac (o il Rum o il Brandy in base a quello che preferite) poi copriamo l'intera ciotola con la pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigo per qualche ora, o ancor meglio, per tutta la notte.
  • Passato il tempo di macerazione eliminiamo la bacca di vaniglia e le spezie dalla ciotola, aggiungiamo la gassosa (oppure soda) e il ghiaccio. Diamo un'ultima mescolata e poi versiamo nei bicchieri egual quantità di liquido e frutta. La tua sangria è pronta per essere servita!

Conservazione

La sangria si conserva in frigo coperta per un massimo di 2-3 giorni.

Consiglio

Provala con frutti rossi, lime e fragole!

Storia della Sangria originale spagnola

La Sangria spagnola è una bevanda rinfrescante e gustosa che affonda le sue radici nella cultura e nella tradizione del paese iberico. La sua storia risale a molti anni fa e si è evoluta nel corso del tempo, dando origine a diverse varianti che hanno reso questa bevanda ancora più apprezzata.

La nascita della Sangria risale al XVIII secolo, quando i contadini spagnoli cercavano un modo per rendere il vino più piacevole da bere durante le calde giornate estive. La combinazione di vino rosso, frutta fresca e spezie si rivelò un successo immediato, e così nacque la Sangria.

La ricetta originale della Sangria prevede l’utilizzo di vino rosso, come il Rioja o il Tempranillo, che viene mescolato con frutta tagliata a pezzi, come arance, limoni, mele e pesche. Per aggiungere una nota di dolcezza, si può aggiungere dello zucchero o un liquore come il brandy. La bevanda viene solitamente servita fredda e guarnita con foglie di menta o rametti di cannella per aggiungere un tocco aromatico.

Nel corso degli anni, la Sangria si è evoluta, dando vita a diverse varianti. Una delle varianti più popolari è la Sangria bianca, che utilizza vino bianco al posto del vino rosso. Questa versione è leggermente più delicata e fresca, ed è perfetta per chi preferisce un sapore meno intenso.

Un’altra variante comune è la Sangria frizzante, in cui viene aggiunta soda o spumante per conferire un tocco di effervescenza alla bevanda. Questa versione è particolarmente apprezzata durante le feste e le occasioni speciali.

Oltre alle varianti di base, esistono anche altre versioni regionali della Sangria in Spagna. Ad esempio, la Sangria catalana prevede l’aggiunta di un liquore all’arancia chiamato Cointreau, mentre la Sangria basca utilizza sidro al posto del vino come ingrediente principale.

La tradizione della Sangria è ancora molto viva nella cultura spagnola, ed è una bevanda amata e condivisa durante riunioni familiari, feste e cene tra amici. È un simbolo di convivialità e allegria, e il suo gusto fresco e fruttato la rende perfetta per le calde giornate estive.

In conclusione, la Sangria spagnola è una bevanda tradizionale che ha conquistato il cuore di molte persone in tutto il mondo. La sua storia affascinante e le sue varianti deliziose ne fanno un’esperienza gustativa unica. Prova a preparare la ricetta originale o sperimenta con le diverse varianti, e immergiti nella tradizione e nell’atmosfera festosa della cultura spagnola.

In conclusione

La Sangria è una bevanda classica e invitante, perfetta per le calde giornate estive o per condividere un momento di festa con gli amici. Con la nostra ricetta originale spagnola e gli ingredienti giusti, potrai preparare una Sangria deliziosa che soddisferà i palati di tutti i tuoi ospiti. Ricorda di scegliere una buona selezione di frutta fresca per arricchire il gusto e la presentazione della tua Sangria. Goditi l’esperienza di preparare questa bevanda tradizionale e lasciati conquistare dal suo sapore unico. Prova la ricetta della Sangria e delizia i tuoi amici con questa deliziosa creazione culinaria!

CONDIVIDI la ricetta originale della Sangria tipica spagnola.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.