Il Frullato di Fragole, cocco e ananas è una ricetta rivitalizzante alla frutta ed energizzante, ottima come spuntino dopo un allenamento o dopo una dura giornata di lavoro. La ricetta del frullato senza latte con fragole, cocco e ananas ha un sapore esotico perfetto per la merenda in estate, è facilissimo da preparare, il risultato è un frullato di frutta fresca rivitalizzante e nutriente. I frullati di frutta sono un’ottima alternativa ai soliti snack ipercalorici, infatti la frutta anche se calorica dona molti benefici all’organismo rivitalizzando pelle e capelli al pari dell’energia. Vediamo allora come si fa il frullato di Fragole, Cocco e ananas e quali sono i benefici di questi ingredienti che rendono il frullato senza latte così speciale e consigliato per le merende sane e veloci, che siano anche rivitalizzanti, fresche ed energetiche.

frullato di fragola ananas cocco ricetta rivitalizzante alla frutta
Vai subito alla ricetta

Benefici del Frullato rivitalizzante di Fragole, Cocco e Ananas

Il Frullato rivitalizzante di Fragole, Cocco e Ananas è una bevanda salutare con la frutta ideale per dissetarsi e rinforzarsi dopo un momento di fatica grazie alle proprietà dissetanti, ma soprattutto rivitalizzanti della ricetta.

Ogni Frullato rivitalizzante segue una ricetta semplice da fare a casa ma con frutta freschissima, appena raccolta e rigorosamente biologica. I benefici di Fragole, Cocco e Ananas si uniscono in questo fresco e rivitalizzante frullato senza latte estivo. Vediamo quali sono nello specifico i benefici del Frullato di Fragole, Cocco e Ananas considerando gli ingredienti uno per uno.

Benefici delle Fragole

Le fragole sono ricche di vitamine, in particolare della vitamina C, mangiare le fragole favorisce l’assorbimento del ferro, regola gli zuccheri nel sangue e favoriscono la crescita dei capelli, ideale per chi sogna una chioma lunga e resistente, la vitamina B5 infatti ne previene la caduta. La fragola contiene xilitolo che si ritiene essere efficace nella protezione dei denti dalla placca e dal tartaro. I ricercatori dell’Università dell’Ohio hanno condotto uno studio che ha dimostrato che le fragole hanno proprietà anti-cancro, nello specifico contrastano lo svilupparsi di cellule pre-cancerose del tumore all’esofago. Inoltre, alle fragole sono attribuiti benefici per chi soffre di artrite e reumatismi, aiutano il dimagrimento, la memoria, e hanno proprietà anti-infiammatorie.

Benefici del Cocco

Il cocco è un frutto energetico e tonificante, ci rifornisce dei minerali persi con la sudorazione, è infatti un frutto tipico delle zone aride. Bere l’acqua di cocco è incredibilmente dissetante, aggiunta a questo frullato invece di usare il latte o il ghiaccio rende la bevanda molto ricca di minerali, leggera e fresca allo stesso tempo. Mangiare cocco contribuisce a migliorare i livelli di colesterolo ed ha proprietà dimagranti nonostante sia un frutto molto calorico e ricco di carboidrati. Il cocco è antiossidante e una ricca fonte di minerali. Inoltre è un potente rivitalizzante per capelli crespi e danneggiati, aiuta a combattere l’umidità rendendo la chioma liscia e setosa. Anche l’olio di cocco ha proprietà interessanti, nello specifico ha proprietà antibatteriche e anti-fungine che contrastano la forfora, riequilibra il cuoio capelluto, dona elasticità e tono e lenisce la cute.

Benefici dell’Ananas

L’ananas è l’unica fonte naturale di bromelina, un enzima con proprietà antinfiammatorie che contrasta dolori, lividi e aiuta a ripulire le cellule danneggiate. Bere succo d’ananas come frullato o centrifugato ci permette di introdurre ricche dosi di vitamina C e ottenerne i benefici, come prevenire la perdita dei capelli aumentandone la consistenza o rafforzare il sistema immunitario. L’ananas è un frutto ricco d’acqua, questo gli attribuisce proprietà dimagranti, anticellulite, diuretici e dissetanti. La dolcezza dell’ananas è inoltre il segnale che per noi è una ricca fonte di energia, ideale per riprendersi dal caldo estivo intenso o da momenti di fatica che richiedono più energie.

PRODOTTI AMAZON

Ricetta rivitalizzante alla frutta Frullato di Fragole, Cocco e Ananas

Ecco la ricetta rivitalizzante per fare il Frullato di Fragole, Cocco e Ananas senza latte, da provare assolutamente in estate quando questi frutti esotici sono di stagione. Segui la ricetta del Frullato di Fragole, Cocco e Ananas per un effetto rivitalizzante, dissetante, energetico, rinforzante, drenante e antiossidante!

Frullato di Fragole, Cocco e Ananas

Frullato di Fragole, Cocco e Ananas, questa Ricetta rivitalizzante alla frutta ha benefici per salute e proprietà rivitalizzanti energizzanti
Portata Frullato
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Dosi per 4 porzioni
Calorie per porzione289kcal
Costo Medio

Altri dettagli

  • Difficoltà molto bassa

Ingredienti

  • 10 Fragole fresche (circa 600 g)
  • ½ Ananas fresca (circa 600 g)
  • ½ Noce di cocco fresca (circa 200 g)

Istruzioni

Come fare il frullato senza latte di fragole, cocco e ananas

  • Per fare il frullato di fragole, cocco e ananas senza latte iniziamo pulendo tutta la frutta e ricavando le parti che poi frulleremo: rimuoviamo la buccia dell'ananas, tagliare quel che resta in 4 parti nel senso di lunghezza, infine tagliamo via la parte centrale (non va frullata ma è commestibile e benefica, quindi conservatela per un altro spuntino). Tagliamo a dadini l'ananas e mettiamola in una vaschetta.
  • Puliamo anche le fragole: le laviamo, eliminiamo le parti ammaccate e il ciuffo di erba, tagliamo a pezzetti e aggiungiamole nella vaschetta con l'ananas.
  • Infine ci occupiamo del cocco: prendete un cocco intero e versate l'acqua di cocco filtrata in un bicchiere (vi servirà per ottenere un frullato meno denso). Una volta aperto prendete mezzo cocco e tagliatelo a pezzettini.
  • Uniamo tutta la frutta nella vaschetta, mescoliamo e poi versiamo nel frullatore. Frulliamo fino a che non si raggiunge la densità desiderata: è facoltativo aggiungere l'acqua di cocco un poco alla volta per ottenere un frullato meno denso senza usare latte.

Consiglio

Per fare il frullato di fragole, cocco e ananas meno denso potete usare latte, yogurt o l’acqua di cocco, questo dettaglio varia in base al vostro gusto personale e alla necessità.

Conservazione

Una volta pronto il frullato di frutta fresca deve essere consumato subito, non è possibile conservarlo.

CONDIVIDI la ricetta del frullato di fragole, cocco e ananas.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.