Colcannon irlandese per san Patrizio, Ricetta del contorno tipico a base di patate, verza e cipollotti

Il Colcannon, un piatto tipico irlandese, si fa strada sulle tavole durante la festa di San Patrizio grazie alla sua ricetta tradizionale a base di patate, verza e cipollotti. Questo contorno irlandese, che vede protagonisti ingredienti di stagione facilmente reperibili durante l’inverno, accompagna alla perfezione l’Irish Stew, lo spezzatino d’agnello tipico della cucina irlandese. Pur essendo lontani dall’Irlanda, possiamo unirci alla celebrazione del 17 marzo, giorno del patrono irlandese, preparando in casa questo contorno a base di patate, arricchito con verza e cipollotti. Il Colcannon, con la sua struttura calorica e la sua ricetta tipica irlandese, si rivela l’accompagnamento ideale per secondi piatti a base di carne rossa durante l’inverno, e in particolare, cosa mangiano in Irlanda insieme allo spezzatino di agnello.

Colcannon irlandese la ricetta del contorno per la festa di san patrizio
colcannon irlandese ricetta contorno festa di san patrizio
Vai subito alla ricetta

Colcannon irlandese, il contorno tipico della festa di San Patrizio

Il Colcannon è un piatto tipico irlandese, estremamente apprezzato nella cucina locale e largamente associato alla festa di San Patrizio. Questo contorno tradizionale è particolarmente amato in Irlanda, dove lo si prepara con regolarità non solo per le occasioni speciali come Halloween, ma soprattutto per le feste legate a San Patrizio.

Questo contorno irlandese è un complemento perfetto per molti primi piatti irlandesi, in particolare il tipico spezzatino di agnello, una ricetta tipica irlandese tanto amata quanto il colcannon. Il mix di sapori tra colcannon e spezzatino crea un abbinamento molto apprezzato, rendendo il contorno un must-have quando si serve un piatto di carne, specialmente se è una pietanza particolarmente succulenta e saporita.

La ricetta del colcannon, come la maggior parte delle ricette irlandesi, è semplice e richiede ingredienti facilmente reperibili, rendendo questo contorno un’opzione versatile da considerare nella pianificazione del menu, sia per una cena formale che per un pranzo più casual. Anche per la dieta, il colcannon può essere un’opzione interessante, poiché offre un buon equilibrio tra gusto e nutrimento.

In effetti, le patate irlandesi, l’ingrediente principale del colcannon, sono apprezzate per il loro sapore unico e la loro consistenza che si sposa benissimo con il resto degli ingredienti utilizzati nella ricetta del colcannon. Si può dire che le patate irlandesi siano la vera anima di questo piatto.

Il colcannon è solo uno dei tanti piatti tipici irlandesi che rendono la cucina irlandese così ricca e interessante. Dalle zuppe, ai dolci tipici irlandesi, come la cheesecake di San Patrizio o la ciambella di San Patrizio, passando per i contorni come il colcannon o la verza con patate, l’offerta culinaria irlandese è ampia e variegata.

Per quanto riguarda i dolci tipici irlandesi, la cheesecake di San Patrizio è uno dei preferiti da molti. Questa torta, come suggerisce il nome, è un dolce tipico irlandese che viene preparato e servito durante la celebrazione della festa di San Patrizio.

La cucina irlandese offre una varietà di opzioni, per tutti i gusti. Il colcannon è solo uno dei tanti di quanto sia ampia e diversificata l’offerta culinaria irlandese, da gustare tutto l’anno, ma in particolare durante le celebrazioni di San Patrizio.

Ricetta del Colcannon, fatto con patate, verza e cipollotti

La ricetta del Colcannon, fatto con patate, verza e cipollotti, è molto breve e anche molto semplice. Tutto quello che serve sono pochi ingredienti e genuini, infatti sono ingredienti che questo periodo sono tra la verdura di stagione. Questo tipico contorno di San Patrizio è una ricetta che ha origini semplici, infatti questi ortaggi sono in abbondanza in tutte le case. Ancora oggi c’è qualcuno che sostiene di non amare le verze, che in effetti non hanno una reputazione d’oro, però vi assicuriamo che con questa ricetta tutto è possibile, anche ricredersi sulle verze, provare per credere! Sarà il burro fuso a fare magie?

Colcannon irlandese, la Ricetta del contorno per San Patrizio

Colcannon irlandese per la festa di san Patrizio, ecco la Ricetta del contorno tipico a base di patate, verza e cipollotti, per il 17 marzo.
Portata Contorno
Cucina Irlandese
Preparazione 40 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Dosi per 4 persone
Calorie per porzione250kcal
Costo Basso

Altri dettagli

  • Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • 500 g Verza
  • 4 Patate grandi
  • 1 Cipolla bianca
  • q.b. Cipollotti (foglie)
  • 70 g Burro fuso
  • q.b. Pepe bianco
  • q.b. Prezzemolo fresco
  • q.b. Sale

Istruzioni

  • Iniziamo a fare il colcannon lavando la verza, sbucciamo la cipolla e poi la facciamo a fette sottili, tagliamo le foglie di cipollotti a rondelle. Stacchiamo le foglie di verza intere e poi la lessiamo in abbondante acqua salata per 10 minuti.
  • Sbucciamo le patate, le laviamo e le tagliamo a cubetti. Lessiamo anche le patate in abbondante acqua salata finché non risultano tenere, ci vorranno circa 10 minuti.
  • Nel frattempo scoliamo la verza e l'asciughiamo per eliminare l'acqua in eccesso tamponando con uno strappo di carta assorbente, poi la tagliamo finemente. Scoliamo anche le patate cotte e le schiacciamo con i rebbi di una forchetta o con uno schiaccia patate in una ciotola.
  • In una padella facciamo sciogliere il burro e poi rosoliamo la cipolla e i cipollotti a fiamma medio-bassa, in modo che nè il burro nè la cipolla si brucino.
  • Uniamo le patate e la verza al burro fuso e mescoliamo bene, poi versiamo il tutto in una pirofila imburrata e inforniamo a 180° per 10 minuti.
  • Una volta sfornato il vostro colcannon è pronto per essere servito come contorno caldo, tiepido o anche freddo.

Conservazione

E’ possibile conservare il colcannon in frigo in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo.

Un occhio alle calorie

Il colcannon irlandese apporta 250 calorie (kcal) ogni 100 grammi.

Come conservare il colcannon

Il colcannon può essere conservato in frigorifero per un massimo di 2 giorni. Per conservarlo, basta metterlo in un contenitore ermetico e riporlo in frigorifero.

Ecco alcuni consigli per conservare il colcannon:

  • Lasciar raffreddare completamente il colcannon prima di metterlo in frigorifero.
  • Mettere il colcannon in un contenitore ermetico.
  • Riporre il colcannon in frigorifero nella parte più bassa.

Se si desidera conservare il colcannon per più di 2 giorni, è possibile congelarlo. Per congelare il colcannon, basta metterlo in un sacchetto per congelatore e riporlo nel congelatore.

Ecco alcuni consigli per congelare il colcannon:

  • Lasciar raffreddare completamente il colcannon prima di congelarlo.
  • Mettere il colcannon in un sacchetto per congelatore.
  • Eliminare l’aria dal sacchetto per congelatore.
  • Riporre il colcannon nel congelatore nella parte più bassa.

Il colcannon può essere scongelato in frigorifero per una notte o a temperatura ambiente per alcune ore.

Un occhio alle calorie del colcannon irlandese:

  • Calorie per 100 grammi: 250
  • Calorie per tazza: 240

Il colcannon irlandese è un piatto nutriente e saporito, ma è anche relativamente calorico. Se stai cercando di seguire una dieta ipocalorica, è importante consumare il colcannon irlandese con moderazione.

Ecco alcuni suggerimenti per ridurre le calorie del colcannon irlandese:

  • Utilizzare patate dolci invece di patate bianche. Le patate dolci hanno meno calorie e carboidrati delle patate bianche.
  • Utilizzare meno burro. Il burro è una fonte di grassi saturi e colesterolo. Se vuoi ridurre le calorie del colcannon irlandese, puoi utilizzare meno burro o sostituirlo con un’alternativa più sana, come l’olio d’oliva o l’olio di avocado.
  • Non aggiungere la panna. La panna è un’altra fonte di grassi saturi e calorie. Se vuoi ridurre le calorie del colcannon irlandese, puoi omettere la panna o sostituirla con un’alternativa più sana, come il latte scremato o il latte di soia.
  • Servire il colcannon irlandese con una porzione di verdure fresche. Le verdure fresche contengono vitamine, minerali e fibre, che possono aiutare a bilanciare la porzione di colcannon irlandese e a ridurre le calorie complessive del pasto.

Storia del Colcannon irlandese

La storia del colcannon è molto antica. Si ritiene che il piatto sia stato originariamente preparato dai contadini irlandesi, che utilizzavano ingredienti semplici e facilmente reperibili, come le patate e il cavolo verza. Il colcannon era un piatto economico e nutriente, perfetto per sfamare le famiglie numerose.

Il colcannon è diventato un piatto popolare in Irlanda durante la grande carestia delle patate del 1845-1852. Durante questo periodo, la patata, che era un alimento base per la popolazione irlandese, fu colpita da un fungo parassita che ne causò il fallimento. La carestia causò la morte di milioni di persone e l’emigrazione di altre milioni. Il colcannon fu uno dei pochi alimenti che riuscì a sopravvivere alla carestia e divenne un simbolo della resilienza del popolo irlandese.

Oggi, il colcannon è ancora un piatto molto popolare in Irlanda. Viene servito durante le feste tradizionali, come il St. Patrick’s Day. Il colcannon è anche un piatto molto apprezzato dai turisti, che lo possono gustare in molti ristoranti irlandesi.

Varianti del colcannon

Esistono molte varianti della ricetta del colcannon. Ecco alcune delle più comuni:

  • Colcannon con prosciutto: a questa variante viene aggiunto del prosciutto cotto e tritato.
  • Colcannon con pancetta: a questa variante viene aggiunta della pancetta affumicata tritata.
  • Colcannon con funghi: a questa variante vengono aggiunti dei funghi champignon tritati.
  • Colcannon con erba cipollina: a questa variante viene aggiunta dell’erba cipollina tritata.
  • Colcannon vegetariano: a questa variante vengono omessi il prosciutto, la pancetta e i funghi.

Consigli per la preparazione del colcannon

Ecco alcuni consigli per la preparazione del colcannon:

  • Utilizzare patate di varietà farinosa, che si sfaldano meglio.
  • Lessare le patate con la buccia, in modo che mantengano meglio la loro forma.
  • Scolare le patate e lasciarle raffreddare leggermente prima di schiacciarle.
  • Aggiungere il burro e gli altri ingredienti al composto di patate ancora caldo, in modo che si sciolgano meglio.
  • Mescolare il composto fino a ottenere una consistenza omogenea.
  • Servire il colcannon caldo.

Il colcannon irlandese è un piatto semplice e gustoso, perfetto per un pasto invernale. È un piatto ricco di storia e tradizione, che può essere gustato da grandi e piccini.

CONDIVIDI Colcannon irlandese per san Patrizio, Ricetta del contorno tipico a base di patate, verza e cipollotti.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.