Ricetta originale della Cream Tart per farla a casa con decorazioni bellissime e scenografiche, non solo frutta insomma per decorare la cream tart. Si tratta di una torta fatta con due strati di pasta frolla morbida farciti con crema al mascarpone, la decorazione della cream tart è ricca e variegata, si decora con fiori, frutta, dolcetti e zuccherini. La ricetta originale include tra gli ingredienti della pasta frolla morbida anche una piccola parte di farina di mandorle, che conferisce un caratteristico aroma alla torta. Per fare la cream tart nel modo migliore è consigliabile tenere tutti gli ingredienti decorativi già pronti, così da potersi dedicare alla pasta frolla e alla crema, così oltre che bellissima sarà anche buonissima: potete farcire la cream tart anche con creme differenti.

decorare cream tart ricetta originale

Decorazioni Cream Tart: come decorare la torta del momento

La Cream tart è la torta del momento, le decorazioni sono bellissime e scenografiche, tutti le condividono sul web, la torta è farcita con la classica crema al mascarpone. Le decorazioni per Cream Tart consistono in fiori, macarons, biscotti, frutta fresca, cioccolatini, pasta di zucchero, meringhe e tutto ciò che è colorato, bello e commestibile. Ecco alcune decorazioni perfette per decorare la cream tart in modo impeccabile: macarons perfetti, cioccolatini, meringhe e decorazioni in pasta di zucchero ideali sulle cream tart per bambini.

Si tratta di una torta fatta di almeno due strati di pasta frolla morbida, ripieni di crema al mascarpone aromatizzata alla vaniglia. La Cream Tart può essere fatta con farina ’00 oppure aggiungendo una parte di farina di mandorle, alcuni potrebbero volere una cream tart al cacao, in questo caso basa sostituire 30 g di farina con altrettanti di cacao.

La domanda che si fanno in molti è “come decorare la Cream Tart” la risposta migliore è “seguendo il proprio spirito creativo”, ma la verità è che serve tecnica per decorare in modo impeccabile e scenografico una torta sofisticata come questa. Per questo motivo è consigliato fare e decorare la Cream Tart il giorno prima del compleanno o dell’evento per cui è richiesta la torta, così si avrà tutto il tempo a disposizione per fare del proprio meglio.

Per la decorazione della cream tart vi consiglio questi Fiori: angelica, gelsomino, gerani, ibisco, menta, rosa, camomilla, cerfoglio, citrus, finocchio, garofano, belle di giorno, trifoglio, viola. Ricordate che dovrete farcire la torta con un beccuccio decorativo tondo e largo, che è indispensabile sia per fare una decorazione per Cream tart perfetta, ma anche per realizzare i macarons. Ecco gli strumenti necessari per realizzare la cream tart: un beccuccio largo e tondo, uno stampo, un roller per bucherellare la pasta frolla e alcuni fiori commestibili per decorare.

25 Fiori Commestibili BIO

€ 7,00

Numero Stampo per Torta Grande

€ 14,99

Set di 14 beccucci per Pasticceria

€ 9,99

Rullo per forare gli impasti

€ 12,99

Ricetta originale della Cream Tart

Vediamo come fare la cream tart seguendo la ricetta originale:

Cream Tart Ricetta originale

Cream Tart ricetta originale per fare la cream tart con decorazioni scenografiche, come si fa la torta del momento con crema al mascarpone
Portata Torta
Cucina Italiana
Preparazione 1 ora
Cottura 25 minuti
+ Tempo di riposo 3 ore
Tempo totale 4 ore 25 minuti
Dosi per 8 persone
Calorie per porzione463kcal
Costo Medio

Altri dettagli

  • Difficoltà: media

Ingredienti

Ingredienti per la base di frolla morbida

  • 400 g Farina '00 (per la versione al cacao sostituire 30 g di farina 00 con 30 g di cacao amaro)
  • 95 g Farina di mandorle (in alternativa altra farina '00)
  • 245 g Burro morbido a temperatura ambiente
  • 2 Uova intere piccole
  • 3 Tuorli d'uovo piccoli
  • 195 g Zucchero semolato
  • 10 g Lievito per dolci
  • 1 Scorza di Limone grattugiata
  • 1 bustina di Vanillina
  • 1 pizzico di Sale

Ingredienti per la crema al mascarpone

  • 250 g Mascarpone freddo di frigo
  • 200 g Panna liquida fresca
  • 90 g Zucchero a velo

Decorazioni per Cream Tart

  • q.b. Frutta fresca
  • q.b. Fiori commestibili o foglioline aromatiche
  • q.b. Macarons o altri biscotti ripieni di crema
  • q.b. Meringhe piccole

Istruzioni

Ricetta originale per fare la Cream Tart: prepariamo la frolla morbida

  • Per fare la Cream Tart secondo ricetta originale dobbiamo iniziare preparando il biscotto morbido che darà la forma alla torta, quindi prima di tutto prepariamo l'impasto della frolla. Montiamo il burro morbido con lo zucchero, la scorza di limone e la vanillina, dobbiamo ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungiamo poco alla volta le uova e montiamo a velocità massima con le fruste elettriche, poi spegniamo le fruste, aggiungiamo anche le farine, il lievito e il sale e impastiamo dapprima con una spatola e poi con le mani. L'impasto della frolla risulterà molto morbido, quindi bisogna impastare velocemente e formare una palla, se necessario aggiungiamo anche un po' di farina da spolvero per semplificare questo passaggio. Avvolgiamo la palla di frolla nella pellicola e facciamo riposare 2 ore in frigo.

Ricetta originale per fare la Cream Tart: creare la forma

  • La cream tart può avere svariate forme, stampate o disegnate su un foglio A4 la sagoma della torta. Dovrete realizzare due biscotti uguali per ogni disegno per fare la torta. Quindi se volete realizzare una cream tart a forma di cuore dovrete ottenere due biscotti a forma di cuore identici, ma se volete realizzare due numeri, ad esempio "25" dovrete ricavare ben quattro biscotti: due a forma di "2" e due a forma di "5" per fare la cream tart con il numero.
  • Una volta realizzato o stampato il disegno tirate fuori dal frigo la frolla, dividetela a metà, lasciando una metà nella pellicola, e stendete l'altra metà con un mattarello infarinato fino a raggiungere uno spessore di 4 millimetri. Una volta stesa, se risulta morbida o calda va messa in frigo a raffreddare: per una cream tart dalla forma perfetta la frolla deve essere dura quando si va a tagliare. Quindi stendete entrambe le metà di frolla, e quando sono ben fredde procediamo al taglio.
  • Ritagliamo il foglio A4 con la forma della nostra cream tart e poniamo il disegno sulla frolla stesa, quindi con un coltello tracciamo i bordi. Rimuoviamo la pasta frolla in eccesso e togliamo il foglio A4. Fare la stessa cosa con il secondo pezzo di frolla. Quindi prepariamo una teglia che deve essere abbastanza grande per contenere la frolla ritagliata e la foderiamo con carta forno.
  • Molto delicatamente spostiamo le forme di frolla ritagliate nella teglia con carta forno, cercando di distanziarle un pochino, basta anche un centimetro di distanza. A questo punto bucherelliamo la superficie con una forchetta, poi siccome la frolla si è scaldata di nuovo, va messa in frigo per 1 altra ora.

Ricetta originale per fare la Cream Tart: cuocere la frolla

  • Infornare la teglia con la frolla in forno già caldo a 180° per 25 minuti nella parte medio bassa del forno. Attenzione a non far colorare troppo la superficie, la frolla deve avere un colore molto chiaro, ma non crudo: ci vuole occhio! Quando la frolla è pronta sforniamo e lasciamo raffreddare completamente nella teglia, che posizioneremo in un luogo arieggiato e fresco.

Ricetta originale per fare la Cream Tart: preparare la crema al mascarpone

  • Se avete deciso di fare voi i macarons, i biscotti per le decorazioni o le meringhe, allora è questo il momento di farlo: quando avrete finito tutte le preparazioni per le decorazioni della cream tart potete passare a preparare la crema. Questa è la parte più facile della ricetta originale per fare la cream tart, dobbiamo preparare la classica crema al mascarpone.
  • In una ciotola montiamo la panna freddissima con lo zucchero a velo, in un'altra ciotola montiamo anche il mascarpone per ammorbidirlo. Quindi con una spatola mettiamo un po' di panna alla volta nella ciotola con il mascarpone, e mescoliamo bene per amalgamare i due ingredienti facendo movimenti lenti per non smontare la panna.

Ricetta originale per fare la Cream Tart: comporre la torta e farcire

  • Oramai la frolla si sarà raffreddata completamente, quindi riempiamo la sac-à-poche con la crema al mascarpone, usate un beccuccio largo e tondo. Spostiamo il primo biscotto di frolla morbida sul vassoio finale e con la sacca da pasticcere farciamo la cream tart facendo tanti punti di crema uno vicino all'altro. Per avere un'idea del risultato finale guardate la foto.
  • Ricordate che dovete essere molto precisi nel fare punti di crema uguali tra loro soprattutto lungo il contorno, quindi fate per prima tutti i contorni, che è la parte più difficile. Quando avete farcito per bene disponete con estrema delicatezza il secondo biscotto in corrispondenza con il primo sotto. Farciamo alla stessa maniera anche il secondo biscotto di frolla.

Come decorare la Cream Tart

  • A questo punto la cream tart è quasi pronta, evitiamo di far scaldare troppo la crema quindi se è il caso riponiamo in frigo una mezz'ora prima di decorarla. Se tutto è pronto come deve essere, quindi con tutti gli elementi decorativi alla mano possiamo passare a decorarla. Sicuramente dovrete fare appello al vostro spirito creativo, quindi disponete gli elementi in modo che ogni fetta di cream tart avrà tutti (o quasi) gli elementi decorativi.
  • Disponete in ordine 1 pezzo di frutta, 1 macarons, 1 fiore, 1 meringa, 1 cioccolatino o altro, così creerete una decorazione da cream tart scenografica e appetitosa! Una volta sistemate tutte le decorazioni riponete la cream tart in frigo per almeno qualche ora, così sarà ancora più buona! La vostra cream tart è pronta da condividere: sui social e sulle tavole!

CONSERVAZIONE

La cream tart si conserva in frigorifero per 2 giorni in una tortiera di vetro. La frolla si può congelare e i numeri cotti si possono preparare in anticipo. La crema, invece, è consigliabile prepararla al momento, ma potete anche fare tutto con 1 giorno di anticipo.

CONSIGLIO

Per ottenere una frolla al cacao sostituire 30 g di farina ’00 con 30 g di cacao in polvere.

CONDIVIDI la ricetta originale della cream tart.

Dieta e Ricette è stato selezionato da Google News come Fonte Autorevole per la qualità dei contenuti proposti.

Rimani aggiornato e seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.